Make up Make-up tips & Art

Veggente Oscura: Halloween Make-Up Tutorial

Ciao ragazze, come anticipatovi nel forum, oggi vi mostrerò il mio look per questo Halloween 2017, con annesso tutorial. Quest’anno ho optato per un look un po’ originale ed al contempo non troppo complesso da realizzare, perché sono solo i dettagli a renderlo inquietante.

Background Veggente Oscura

Ho scelto di interpretare una veggente oscura, ovvero una sorta di “zingara” che pratica la magia nera, e vede nel futuro perché comunica coi demoni. Alla fine è una variante della classica strega e cambiando gli accessori e gli abiti può essere utilizzato in questo senso.

Ho voluto associare la veggente ai gitani, perché è comune associare la preveggenza con i tendoni zingareschi da luna-park in cui ci sono chiromanti con tarocchi e sfere di cristallo. Per fare questa associazione il make-up non mi ha aiutata, ma sono serviti solo vestiti ed accessori, in particolare:

  • La collana gitana composta da monete d’oro: io avevo un vecchissimo braccialetto in questo stile che non indossavo da anni ed anni, e così con l’aiuto di un filo da pesca l’ho trasformato in una collana;
  • Gli orecchini enormi: tempo fa grazie ad un giveaway sul mio blog avevo vinto questi orecchini realizzati a mano color viola e nero, ed ho trovato che fossero perfetti per l’occasione; ma degli orecchini con fronzoli dorati andranno altrettanto bene;


(Avevo anche recensito le maschere vinte in questo post sul mio blog, nel caso in cui foste interessate)

  • L’acconciatura gitana… ecco almeno era l’idea iniziale, ma poi non ho avuto il tempo materiale di fare i boccoli ai capelli, così li ho raccolti tutti da un lato, per far venire un po’ effetto volume sulla testa, e gli ho decorati con elastici e pettinini coi pipistrelli (trovati da Tiger per 2 euro in tutto);

Acconciatura veggente Halloween

  • Ho completato il look con dei bikers neri, una gonna lunga e larga nera, ed una camicetta larga e scollata con le maniche volant

Ma ripeto, tutto questo è il contorno, quindi questo make-up è versatile ed adattabile alle varie esigenze.

Prodotti ed Accessori per realizzare il Make-Up “Veggente Oscura”

Adesso passiamo alla parte più divertente, la realizzazione del make-up  e per incominciare vediamo cosa ci serve!

Io, anche se mi sono ispirata ad una gitana, ho deciso di fare comunque il viso bianco ed emaciato, perché è pur sempre una veggente oscura, quindi più morta che viva, perché ogni bel romanzo/film/telefilm horror che si rispetti, ci insegna che la magia ha sempre un prezzo, per questo motivo ecco quali sono i prodotti indispensabili:

  • Fondotinta di almeno 3 tonalità più chiare della vostra, o comunque il più chiaro che riuscite a trovare.
    • Se avete la pelle chiarissima, ed utilizzate quotidianamente un fondotinta chiarissimo avete due opzioni:
      • usare sempre il vostro fondotinta, e fare un maggior lavoro di contouring; oppure
      • usare i trucchi di scena o per Halloween/Carnevale con lo scopo di colorarvi tutta la faccia di bianco;
  • Prodotto per contouring scuro: che sia un prodotto specifico oppure un ombretto marrone opaco, l’importante è che vi faccia sembrare smunte
  • Ombretti sui toni del viola e dell’oro: l’oro è d’obbligo in quanto gitana, il viola l’ho scelto perché trovo ci si abbini bene, è un colore adatto ad Halloween, ed inoltre si intona ai miei orecchini
  • Rossetto scuro: pelle diafana e labbra scure sono la regola per qualsiasi creepy look, io ovviamente l’ho scelto viola per il discorso di cui sopra, e quindi per abbinarlo anche agli ombretti

Ma adesso vi mostro nel dettaglio quello che ho utilizzato io:

Occorrente make-up Halloween Veggente

Make-Up Tutorial Veggente Oscura

E adesso passiamo al tutorial, dove vi spiegherò nel dettaglio come ho realizzato il mio make-up, e che voi potrete utilizzare come spunto per i vostri, se mai un giorno vorrete riprodurlo.

Viso

Ho applicato, in questo ordine, i seguenti prodotti:

  • Primer Viso di Kiko (ormai andato fuori produzione), con le mani;
  • Correttore Make-Up For Ever Crema Camouflage N°20 Ebène, ovvero arancione quindi perfetto per la color correction delle mie occhiaie: verissimo che poi con questo make-up andremo a ricrearle, ma per evitare l’effetto pugno in un occhio ho preferito prima cancellarle. L’ho applicato utilizzando il Pennello Kiko Face 108
  • Fondotinta Tonalità Avoro di Kiko (ormai andato fuori produzione), con pennello per fondotinta e spugnetta da make-up. Non ho usato la beauty blender perché lo scopo non era esattamente un look naturale ma soprattutto non avevo voglia di sporcarla con un tono diverso dal mio abituale. Ovviamente l’ho applicato anche nel contorno occhi altrimenti la color correction non avrebbe funzionato;
  • Maybelline Master Contour – 02 Medium, direttamente dallo stick, tirando indentro le guance e tracciando una linea obliqua partendo dagli zigomi e fermandomi poco prima della bocca (con lo scopo di far apparire il mio viso emaciato) e poi sfumato con il Pennello per Counturing di una Limited Edition di Kiko
  • Cipria Essence All About Matt, trasparente, ma che come difetto sbianca un po’… che per Halloween non è decisamente un difetto! Applicata con il Pennello Polveri Viso di una Limited Edition di Kiko
  • Illuminante viola, presente nella palette di Wycon Exotic Fruit (Limited Edition):
    Wycon Exotic Fruit palette
  • Applicato con il pennello per illuminante di Sephora, nella parte alta degli zigomi;
  • Con l’eyeliner di Nyx, That’s The Point – Super Edgy, che ha la punta da pennarellone, sono andata a disegnare il simbolo arcano del potere della veggente, sulla mia fronte. Cosa significa in realtà quel simbolo? Nulla (spero) perché ho cercato dei simboli inquietanti su internet e ne ho fuso qualcuno assieme… non volevo dei veri simboli di cose malevole, né usare qualche vero simbolo religioso (di qualsiasi religione) al contrario. Ho rifinito i contorni con l’eyeliner a punta fine che ho usato anche per il trucco occhi.
  • Sulle sopracciglia ho usato il gel Ready, Set, Brow! di Benefit
  • Brume Fixante Mac Fix+, vaporizzata su tutto il viso, dopo aver fatto anche occhi e labbra

Occhi

Ho applicato in questo ordine i seguenti prodotti:

  • Primer Eye Base di Kiko (ormai andato fuori produzione), con le mani;
  • Dalla Palette Urban Decay Vice Reloaded XX:

  • Ho steso Laced su tutta la palpebra mobile con un pennello morbido da sfumatura di Essence;
  • Ho steso Asphyxia nella parte centrale con il pennello per ombretto di Essence;
  • Ho steso Freakshow nella parte esterna, e l’ho sfumato sulla piega con Asphyxia con il pennello della palette Vice XX;
  • Con l’ombretto viola più scuro della palette Be Smokey – Purple di Douglas Collection (questa palette faceva parte del calendario dell’avvento di cui vi ho parlato in questo post, e testandola ho notato che la qualità di questa palette è migliore rispetto a quella degli ombretti singoli che vi ho recensito, e ne sono molto lieta) ed il pennello occhi angolato di Kiko, sono andata ad aumentare la parte esterna della sfumatura
    • Con il pennello piccolo per sfumatura di Kiko ho prelevato Goldmine, per applicarlo nell’angolo interno dell’occhio, ed abbondantemente anche nella palpebra mobile… perché calandomi nel personaggio, più oro c’è, meglio è;
    • Con l’altro pennello morbido da sfumatura di Essence, ho steso Gash nel contorno occhi inferiore, per  ricreare l’occhiaia
    • Con il pennello per ombretto di Kiko, ho applicato Anonymous sotto l’arcata sopraccigliare, per andare ad illuminarla
  • Utilizzando il pennello occhi “corto” di Sephora e la Brume Fixante Mac Fix+, sono andata a stendere l’ombretto minerale Aurora Boreale di Neve Cosmetics su tutta la palpebra mobile, sempre per la teoria, più brilliamo meglio è
  • Ho applicato l’eyeliner di Kat Von D, tatoo liner sulla palpebra mobile ed ho fatto la codina
  • Ho usato la matita nera di MAC, Smolder, per la rima inferiore dell’occhio, che poi ho unito all’eyeliner. Mi sono appena resa conto che non presente nella  foto generale (rimedio subito perché per fortuna l’ho postata un po’ di giorni fa su instagram)
    • Ho usato il piegaciglia e poi il mascara Smoky Extravagant di Make Up For Ever
    • Non contenta ho anche applicato le ciglia finte di Kiko Natural False Eyelashes 01 …l’effetto era bellissimo, guardate che ciglione:
    • Poi con la matita di Mac che ho usato sulle labbra, e con l’eyeliner bianco di Nyx, White Liquid Liner, ho disegnato delle righe ondulate, a colori alternati sotto agli occhi, come da foto qui sopra

    Labbra

    Ho applicato in questo ordine i seguenti prodotti:

    e finalmente ecco a voi il risultato finale:

    Veggente oscura make up Halloween

    Spero che questo Make-Up e questo tutorial vi siano piaciuti… io sto già pensando a carnevale nel frattempo 😉

    E voi cosa avete fatto Halloween? Fatemi sapere! 🙂


    Potrebbe interessarti anche:

    Tags

    Info autore

    Elrien87

    Amo il mondo della nail art ed ho anche aperto un blog su questo argomento, vienimi a trovare! https://elrien87.wordpress.com/
    Mi interessa anche il mondo del beauty in generale, ed amo leggere libri! :D
    Elrien87 – Google +

    14 Commenti

    Clicca qui per commentare

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Ti è venuto davvero bene il trucco, complimenti:D

    • Davvero bellissimo il trucco, stai davvero bene. Gli orecchini sono stupendi *_*

    • Vabbè stupenda l’idea e la realizzazione, stavi benissimo!:-))))) Mi era piaciuta l’anteprima e ora che leggo dettagliatamente non posso che rinnovare i complimenti per un look così semplice ed originale allo steso tempo!;-)

    • Ormai Halloween è passato, ma è un idea che terrò a mente per l’anno prossimo 🙂

    • simpatica questa trasformazione 🙂 con il Maybelline Master Contour come ti trovi? io ho il numero 1.. lo fissi con un prodotto in polvere?

      • Sisi infatti gli step sono in ordine e dopo il Master Countor ho applicato la cipria di Essence. Cmq non è male per un countoring leggero, ovviamente con qst pelle diafana non ho potuto usare la parte chiara xké risultava scurissima confronto alla pelle 🙂

    • Ti ho seguito su intagram e non vedevo l’ora di leggerti, davvero un tutorial ben dettagliato, grazie.

      • Grazie mille Lulli! Purtroppo ho visto che c’è una foto che si vede solo da PC e non da mobile… È quella degli ombretti della ViceXX con i colori usati evidenziati… È un peccato che non si veda da tutti o dispositivi, l’ho fatta per rendere il tutorial ancora più dettagliato e permettere alle persone di capire bene il colore degli ombretti per usarne di simili ;(
        Ad ogni modo grazie mille per complimenti e supporto!

    • l’idea è carinissima, brava! io questo halloween.. ho lavorato e la sera tornata a casa ho dormito huahahha forse però avevo un pò la faccia “naturale” da zombie 😀 a parte ciò, ribadisco che mi è piaciuto assai il tutorial, aspettiamo qualcos’altro allora già x il prossimo carnevale hahah

      • Grazieeee mi spiace che tu abbia lavorato fino a tardi proprio il giorno di Halloween 🙁 allora per carnevale devi rifarti… Così qui su BT mettiamo almeno due tutorial 😀

    Adv

    Profilo

    Close
    *
    *

    ADV