Fondotinta cushion: perché sono così di moda

I fondotinta cushion sono diventati i più amati dalle donne di tutto il mondo in fatto di make up. perché sono così di moda e come si usano? Quali sono le migliori aziende che hanno creato i prodotti cushion e perché si chiamano così? a queste e ad altre domande ti risponderò in questo articolo, con qualche consiglio su come usare i fondotinta cushion.

Da dove vengono

I fondotinta cushion sono nati in Corea del Sud, ma ora sono ormai una tendenza in tutto il mondo. I maggiori brand hanno notato le potenzialità di questi fondotinta, leggeri, pratici da tenere in borsetta e senza costi elevati di produzione. Così, la “Cushionmania” ha preso il sopravvento e oggi il prodotto è tra i più apprezzati in fatto di make up.

fondotinta cushion

Perché sono di moda

I fondotinta cushion sono molto apprezzati perché:

  • Puoi portarli in borsetta per ritocchi.
  • La confezione ha specchietto e spugnetta inclusi.
  • I gesti sono semplici.
  • La finitura è totale.
  • Si adatta a tutti i tipi di pelle.
  • Fa traspirare la pelle.
  • Ogni brand ne ha la sua versione, quindi si può scegliere tra un vasto assortimento.
  • Chi si trova male con la spugnetta può usare sempre il pennello Kabuki.

Naturalmente, ci sono varie texture in base al tipo di pelle, tutte da provare in profumeria per essere sicure di aver scelto il prodotto giusto. I fondotinta cushion sono anche a lunga tenuta.

Come usarli

Per usare questi fondi non serve un make up artist. Devi semplicemente premere un po’ la spugnetta sul prodotto e passarla delicatamente con piccoli tocchi, come le attrici degli anni ’50 facevano con la cipria completamente bianca. Ora, le finiture sono certamente migliori.

Non trattandosi di un fondi liquido, puoi usarlo davvero senza pensieri, perché la confezione non sporca e non si rovina facilmente. Alcuni di questi fondotinta sono dei sieri di bellezza, perché racchiudono prodotti anti-età. Per riconoscerli, ti basta guardare la confezione, visto che le proprietà anti-age vengono evidenziate bene.

Nessuno ti vieta di usare la spugnetta anche per altri prodotti, ma ti consigliamo di usare una spugnetta per prodotto, per motivi igienici e per ottenere un effetto più pulito.

Fondotinta cushion: quali sono

Molti sono i brand che hanno creato questo tipo di fondi. Ecco alcuni dei fondi “tap tap” più famosi.

Miracle Cushion di Lancôme.

Si tratta di un fondi che uniforma e protegge dai danni dei raggi UV. Il fondi ha un effetto illuminante e dona alla tua pelle un effetto radioso! Il prezzo di lancio di questo fondi è di 41,90 Euro.

Miracle Cushion di Lancôme.

CC Cream Cushion System di Kiko.

A quasi 16 Euro, questo fondotinta cushion è un toccasana per chi soffre di macchie sul viso.

CC Cream Cushion System di Kiko.

Nude Magique di L’Oréal.

Ne abbiamo parlato un po’ di tempo fa: è un fondi pratico da mettere in borsetta e molto leggero.

fondotinta-cushion-loreal

Deborah Dress Me Perfect.

Si tratta di un fondotinta che, come per altri marchi, ha già spugnetta e specchietto. La differenza è che qui il fondotinta è liquido, quindi offre maggiore coprenza.

fondotinta cushion Deborah Milano

Dior DreamSkin.

Con fattore di protezione solare 50, il fondotinta è pratico e di lusso allo stesso tempo. Comodo da portare in borsetta, Dior ha dato alle texture delle finiture opache, per coprire meglio i piccoli difetti del viso.

Fondotinta Dior Dreamskin

Extreme Matt di Pupa

Con fattore di protezione solare 20 e sei tonalità tra cui scegliere, questo fondotinta offre un effetto naturale e levigato, grazie alla finitura opaca. Si tratta di un prodotto consigliato per chi ha imperfezioni da nascondere.

Extreme Matt Pupa fondotinta Cushion

Io mi trovo benissimo con il fondotinta cushion di Pupa, ma ora aspetto di sapere qual è il tuo preferito e come ti trovi con questo tipo di fondotinta.


Potrebbe interessarti anche:

17 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Non li ho ancora provati, e ad essere sincera non li conoscevo, ma avendo il viso leggermente discromico, credo che quello kiko dovrò assolutamente acquistarlo

  2. ho da poco provato il Cushion Nude di The Body Shop e mi sono trovata abbastanza bene utilizzando il pennello per stenderlo. Le sue qualità sono di essere molto idratante e di avere una coprenza modulabile.

  3. Io ho provato dress me up e mi soko trovata bene anche se all’interno c’è poco prodotto e finisce in fretta,almeno x me.

  4. Ammetto che non ne ho mai fatto uso, ma ho intenzione di provarne uno, magari di una buona marca, in particolar modo perchè mi interessa la coprenza. Proprio per questo, visto anche i prezzi, voglio prima informarmi bene leggendo varie esperienze, cosichè da poter scegliere il prodotto più soddisfacente.

  5. Conosco varie case produttrici di fondotinta cushion ma non li ho mai provati perchè ho come il presentimento che il prodotto si consumi in fretta… Non so!

  6. Mi piacciono molto e stuzzicano da tempo la mia fantasia, ma non ne ho ancora provato uno. Sono belli, pratici e comodi. Sicuramente peccano per durata, ma come ritocco veloce mentre si è al lavoro o in giro vanno benissimo, secondo me. 🙂

  7. Mai provato, è uno di quei prodotti che non mi ha attirato dall’inizio e continua a non avere alcuna attrattiva per me

  8. Non l’ho mai provato perchè a differenza di un fondotinta liquido normale, leggendo vari articoli, vedendo video su youtube e cosi via dicendo, ho scoperto che si consuma dopo poco e con i prezzi che hanno, soprattutto alcuni brand tipo Lancome, non me la son sentita di provarlo

  9. Io avevo provato un compatto di Deborah e mi ero trovata benissimo, comodissimo da portare in borsetta, colmo di spugnetta e specchietto, una copertura favoloso, un vero Tocco Magico, e via anche l’effetto lucido, ve li consiglio.

  10. Non sono ancora riuscita ad inquadrarli bene questi fondi, non capisco se siano realmente così funzionali come da promessa o siano solo una moda del momento….Comodi saranno indubbiamente comodi e pratici per i ritocchi, per il resto sulla resa e sulla loro versatilità su ogni pelle non saprei.

  11. Avevo acquistato quello di Kiko ma non mi sono trovata benissimo, sono indecisa se provarne oppure no uno di un altro brand!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.