Treccia laterale: come farla in 5 passaggi

Quest’anno le acconciature con treccia sono tornate di gran moda; a spina di pesce, doppie come indossate da Kylie Jenner, a cascata francese o laterali. Per chi ha poca manualità, potrebbero apparire operazioni difficoltose o impossibili da riprodurre; in realtà basta pazienza, un po’ di pratica… Et voilà! Potrete esibire con orgoglio le vostre bellissime trecce.

Treccia laterale

La treccia laterale proposta quest’oggi, è una sorta di rivisitazione della famosa acconciatura francese appartenente a Katniss Everdeen nel film The Hunger Games. Si tratta di un look elegante, adatto a tenere i capelli lontano dal volto, ma anche da accostare ad outfit raffinati per una serata particolare.

Le foto mostrano step by step le fasi da seguire per riprodurre correttamente la treccia laterale; leggete inoltre le istruzioni e provate voi stesse a ricreare questo look in puro stile Parisienne.

1 Inumidite leggermente i capelli e selezionate una ciocca di circa 3 cm sul lato destro della testa. Opzionale: aggiungete un po’ di mousse o gel per mantenere i capelli intatti e prevenire eventuali increspature. Intrecciate la piccola ciocca partendo dall’attaccatura dei capelli, sul lato destro della fronte. Eseguite una classica treccia a 3.

Treccia laterale

2 Per acconciare la treccia francese, dividete i capelli in 3 parti mantenendole separate con le dita (scegliete quelle a voi più comode). Passate la ciocca destra sopra a quella centrale, prendete poi quella sinistra ed eseguite la medesima operazione. Più facile a farsi che a dirsi!

3 Una volta formatasi la piccola treccia, aggiungete mano a mano pochi capelli, inserendoli nell’intreccio un po’ per volta. Raccoglieteli all’attaccatura e portateli vicino alla ciocca destra, per poi passare sopra a quella centrale. Tenete ben stretta la treccia e mantenete le 3 parti sempre separate tra loro, aiutandovi con le dita. Ripetete a sinistra, unendo pochi capelli alla ciocca; intrecciate sempre portando verso l’alto.

Treccia laterale

4 Continuate in questo modo fino al collo. Una volta giunte a circa 2 centimetri di distanza, fermatevi e cominciate ad intrecciare l’acconciatura lateralmente, portando i capelli a sinistra. Suggerimento: mantenete ben stretta la treccia e separate sempre le 3 sezioni di capelli, in questo modo riuscirete a controllare meglio la direzione.

Treccia laterale

5 Cercate di raccogliere tutti i capelli rimasti fuori dall’acconciatura fino ad arrivare a toccare l’orecchio sinistro; dopodiché continuate ad intrecciare la chioma, con una tradizionale treccia francese. Fissate l’estremità con un elastico. E’ possibile arricchire la chioma con dettagli preziosi quali perle o glitter, oppure, per un look più sobrio, meglio lasciarla liscia, con un elastico trasparente o nude alla fine.

Patrizia

Aspetta c’è ancora qualcosa da leggere:

11 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Quanto adoro le trecce *_* questo tipo di treccia è davvero molto elegante e mi piace tantissimo; devo aspettare che mi crescano un po’ i capelli e poi proverò di sicuro a farla : )

  2. Belle belle, per chi ha i capelli lunghi e le sa portare le trecce sono stupende…Da ragazzina, coi capelli lunghi me ne inventavo di tutti i tipi!:-)

    • E’ vero!! Io ho capelli lunghissimi… Ma ho la frangetta :-/ la maggior parte di queste acconciature quindi non le riesco a fare 🙁

  3. Io sono una frana con le trecce ed è un peccato, perchè mi piacciono molto. Proverò, incrociando le dita, a seguire questi step, ma vista la scarsa manualità e i capelli ribelli non so quanto il risultato sarà accettabile!

  4. amo le trecce, a volte queste qui che lasciano il viso scoperto non mi piacciono molto come mi stanno perchè ho la fronte alta ma ammetto di averle usate e ho ovviato al problema lasciandomi la frangia o cmq il ciuffo laterale che scendeva. Trovo sia bellissima questa treccia qui, ultimamente sto vedendo questa tipologia anche per le spose, le trovo carinissime. Grazie dell’articolo Patrizia

    • Grazie a te 😀 :*
      Idem! Io ho sempre la frangia che casca giù, quindi l’effetto non è uguale.. Però mi piacciono comunque molto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.