Ossigenoterapia capelli, un ottimo trattamento che pochi conoscono

L’ ossigenoterapia capelli è l’innovativo trattamento ad ossigeno per capelli sfibrati, spenti o segnati da specifiche patologie come calvizie, alopecia, forfora e seborrea.

Nato dall’ idea dei laboratori australiani Dermal Institute con Trioxi, l’ossigenoterapia per capelli si avvale dell’ uso dell’ esclusivo macchinario a forma di penna con il quale è possibile bombardare il capello con ossigeno puro al 99,5% per risultati praticamente garantiti in quattro-cinque sedute da circa 20-30 minuti ciascuna.

Prima di rivolgerci ad uno studio medico specializzato o al nostro parrucchiere è bene però sapere come funziona l’ossigenoterapia per capelli, quali costi ha e quali sono i benefici e le eventuali controindicazioni apportati da tale tecnologia tanto in voga tra le stars di Hollywood.

Ossigenoterapia capelli

Ossigenoterapia capelli, cosa sapere in merito e come distinguere i trattamenti

Nata in Australia, adottata dagli Stati Uniti che subito ne hanno fatto un’arma tutta naturale per contrastare l’invecchiamento cellulare e solo da poco approdata anche in Italia, l’ossigenoterapia dei capelli funziona sfruttando l’uso dell’ossigeno puro al 99,5% sul cuoio capelluto che, adeguatamente stimolato, facilita la rigenerazione cellulare permettendo al capello di ripristinare correttamente la propria struttura rendendola nuovamente forte e in salute.

In dati periodi della nostra vita l’organismo non garantisce un efficace ricambio cellulare ed è per questo che si va spesso incontro a problemi quali calvizie, alopecia, caduta dei capelli per cause legate allo stress o prettamente ormonali come nel caso della forfora o della seborrea.

Col tempo i capelli appaiono spenti, sfibrati, fragili, condizioni anche dovute all’ utilizzo continuo e prolungato nel tempo di fonti di calore come piastra e phon.

Questa innovativa tecnologia per il trattamento dei capelli tramite l’immissione di ossigeno sulla superficie cutanea, permette in maniera assolutamente non invasiva di riparare il danno e contrastare gli effetti delle patologie di cui sopra.

I trattamenti di ossigenoterapia possono essere di tre tipi:

  • Ossigenoterapia per capelli secchi, spenti e sfibrati, sui quali agisce sfruttando appieno l’ossigeno puro per donare al capello luminosità e vitalità assolute, ripristinandone la struttura precedentemente danneggiata per ridarle volume, elasticità e lucentezza;
  • Ossigenoterapia per forfora e seborrea, delle quali contrasta i principali effetti: riduce la forfora grassa e la produzione di sebo, riossigenando di fatto il capello che subito appare libero da ogni impurità;
  • Ossigenoterapia per calvizie e alopecia, due condizioni gravose e piuttosto ostinate da trattare. L’ossigeno agisce alla radice consentendo un veloce rinfoltimento e ripristino del capello.

Il trattamento funziona molto bene su tutti i tipi di cuoio capelluto ed è massicciamente utilizzato sia dalle donne che dagli uomini, pubblico ampiamente soddisfatto delle potenzialità rassodanti del miracoloso metodo tutto al naturale.

I benefici e le controindicazioni dell’ ossigenoterapia capelli

L’ ossigenoterapia per capelli non possiede alcuna controindicazione, rivelandosi fonte di benefici esclusivi dati dall’ elemento naturale indispensabile alla vita stessa: l’ossigeno. Se questo manca è il nostro organismo a farne le maggiori spese, andando incontro a serie problematiche nonché ad un precoce ed inesorabile invecchiamento cellulare.

Tramite l’ ossigenoterapia il capello acquista nuova vitalità. Luminoso, è morbido al tatto e notevolmente più robusto e folto. La chioma è voluminosa, leggera, libera da qualsiasi impurità e finalmente rinforzata.

Sottoporsi a periodiche sedute del trattamento ad ossigeno riduce del tutto la caduta nonché la propensione del capello nello spezzarsi facilmente. La cute appare rassodata, rinvigorita e ciò si traduce in un generale miglioramento della salute del capello stesso, nutrito con dovizia dall’ossigeno.

E’ possibile sottoporsi ad ossigenoterapia per capelli durante la gravidanza? Teoricamente non ci sarebbero controindicazioni alcune , anche perché l’ossigeno è un bene tuttavia prezioso per il feto ma trattandosi comunque di un trattamento particolare è bene rivolgersi al proprio medico, valutando le reali condizioni cutanee e la loro tollerabilità al metodo.

Ossigenoterapia capelli: dove farla, tempi  e costi

Tempi, costi e luoghi dove sottoporsi alle sedute di ossigenoterapia  capelli variano in base al luogo, all’ampiezza delle zone da trattare e al tipo di trattamento che desideriamo insieme alle aspettative circa il risultato che si vuole ottenere.

E’ possibile sottoporsi alle sedute di ossigenoterapia  capelli negli studi medici specializzati e presso tutti i saloni di bellezza che si avvalgono dell’innovativo metodo per il trattamento dei capelli. Sul territorio nazionale italiano questo nuovo trattamento è molto più diffuso di quello che si pensa ed oggi si ha a disposizione un’ampia rete di studi medici e professionisti che adottano tale metodo con importanti risultati.

I costi sono altresì soggettivi, variabili in base a fattori come grandezza dell’area da trattare, tipo di trattamento e risultati desiderati. Generalmente una singola seduta di ossigenoterapia ha un prezzo di circa 70 euro a seduta, cifra che può ovviamente diminuire o aumentare anche in base alla città in cui decidete di sottoporvi al trattamento.

Non è però raro trovare sempre più saloni di bellezza che applicano offerte convenienti sull’ossigenoterapia capelli, proponendo veri e propri pacchetti di trattamenti nei quali è possibile non solo usufruire dell’ossigenoterapia ma di abbinarla anche ad un taglio, uno shampoo o una messa in piega.

I risultati dell’ossigenoterapia non sono subito visibili. Come qualsiasi trattamento per risultati visibili e prolungati nel tempo è necessario sottoporsi ad una serie di sedute periodiche di ossigenoterapia, tramite le quali sarà poi possibile sfoggiare capelli più sani e lucenti per lungo tempo.

Generalmente servono 4-5 sedute per ottenere risultati tangibili. La somma dell’intero trattamento si aggirerà all’ incirca su una cifra che va dai 300 ai 400 euro.

Ogni seduta di ossigenoterapia si svolge in 20-30 minuti, durante i quali è possibile rilassarsi senza avvertire il benché minimo fastidio. Ricordiamo che l’ossigenoterapia per capelli non è assolutamente invasiva, metodo naturale e innocuo al 100%.

L’ossigeno che fa bene al capello: favorevoli o contrari?

E’ la natura a regalarci le soluzioni di cui abbiamo bisogno. Sempre più prodotti e metodi si avvalgono di elementi naturali per garantire efficacia e rispetto alla nostra salute. L’ossigenoterapia capelli è un metodo costoso, ma è anche assolutamente efficace e garantisce risultati del tutto benefici per la nostra salute facendoci risparmiare tempo, denaro ed energie in altri rimedi che potrebbero comprometterne ulteriormente il fragile equilibrio.

Voi cosa ne pensate? Siete favorevoli o contrari a questa tecnica tanto amata dalle star di Hollywood?


Potrebbe interessarti anche:

15 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Mi piacerebbe sentire il parere di persone esperte, per lo più medici, anche perché sono sempre abbastanza scettica su questi trattamenti. In ogni caso mi ha molto incuriosito questo articolo. Grazie 🙂

    • Sarebbe interessante leggere qualche parere medico, su questo hai perfettamente ragione. 🙂 Purtroppo ad oggi sono resi noti solo i pareri di alcuni famosi medici per ciò che riguarda l’ossigenoterapia cutanea, diversa da quella dedicata all’hair care.
      Staremo a vedere tra qualche mese se tale pratica prenderà piede in maniera capillare in modo tale da raccogliere maggiori opinioni e testimonianze in merito. 🙂 Grazie a te per lo spunto di riflessione. 🙂

  2. Se questa tecnica può dare dei veri benefici ai capelli allora che ben venga, il prezzo è alto ma se il capello ne giova è una grande cosa

  3. conoscevo l’ossigenoterapia per la pelle del viso non per i capelli.. interessante quindi scoprire sempre cose nuove.. dovrei chiedere in giro e trovare un centro dove viene praticata.. nel frattempo sarebbe bello avere la testimonianza di qualcuno che l’ha provata, per capire se funziona davvero..

    • Sì, difatti quella per la pelle è di gran lunga più conosciuta e praticata di questa dedicata all’hair care. 🙂 Trattandosi di un nuovo metodo le testimonianze sono rare da trovarsi, ancora qualche mese e potremmo scoprirne di più. 🙂

  4. Trovo molto interessante questo articolo e intendo anch’io approfondire se i benefici sono alla portata di tutti oppure no perché non è sicuramente tra i metodi più costosi o invasivi per combattere l’alopecia quindi mi lascia perplessa il fatto che non sia più diffusa, soprattutto fra gli uomini. Diciamo che mi piacerebbe veramente che funzionasse.

    • Come dicevo a Sunrice è tutto da vedere, Lulli. 🙂 E’ una pratica ancora nuova, adottata da pochissimo in Europa mentre negli Stati Uniti pare sia amatissima dalla maggior parte dei divi di Hollywood. Per quanto mi riguarda vorrei approfondire il discorso magari tentando una seduta, sarebbe fantastico funzionasse realmente su gravi problemi come l’alopecia e le calvizie.
      Scrivendo mi sono ricordata del parere di una mia cara amica affetta da seborrea che tempo fa mi confessò di aver pensato a tale metodo, devo aggiornarmi sulla sua situazione e capire se poi l’ha fatto e se su di lei ha funzionato. 🙂

  5. Interessante articolo…questa pratica ancora divide i pareri tra chi appunto la consiglia incondizionatamente asserendo che non abbia controindicazioni e chi invece ne è uscito addirittura peggiorato sostenendo che tanto innocuo non è, specie se poi vengono abbinati prodotti sbagliati. Non sono ancora riuscita a farmi un’idea su questa cosa…tra l’altro mesi fa la mia parrucchiera promuoveva una seduta gratuita per alcune clienti ed invitò pure me e mia cugina, ma alla fine non andai e lasciai il posto ad un’altra tra numerose prenotazioni. Questo perchè a parte l’impedimento del momento, non ero riuscita ad ottenere informazioni necessarie circa la seduta vera e propria e di cosa esattamente si trattasse, si parlava di prodotti che la casa sponsor avrebbe presentato e fatto provare, per cui, non vedendoci chiaro ho preferito passare. Il dubbio mi rimane, però…sarà davvero così naturale (e allora perchè non dichiarano esattamente come funziona, che ingredienti usano, etc…) o è solo una delle tante mode destinata prima o poi a passare in secondo piano? Boh, ai posteri l’ardua sentenza:-))))) Sono curiosa di sapere i vostri pareri e se avete avuto esperienze in tal senso, in modo da potermi fare un’idea più precisa anch’io…Ti ringrazio di aver posto l’attenzione su un tema di cui ormai si parla tantissimo!;-)

    • Grazie a te per aver commentato offrendoci il tuo interessante punto di vista, Sun. 🙂 Purtroppo in merito alla pratica oggetto dell’articolo ci sono pochissime informazioni rilevanti in giro: anche confrontando fonti estere non si riesce a capire se l’efficacia è davvero garantita o sia soggettiva, dunque misurata in base alla risposta delle varie tipologie di cute sulle quali viene applicata.
      L’ossigeno è sicuramente un elemento naturale la cui efficacia è nota un po’ a tutti; soltanto che se viene utilizzato male rischia di rovinare il cuoio capelluto, compromettendone la salute. Per questo è meglio sottoporsi alle cure di uno specialista che sappia davvero come utilizzare tale pratica al meglio, evitando invece certe offerte che vedono il trattamento proposto a prezzi stracciati. E’ così per ogni cosa, se saputa ben fare penso dia benefici nel lungo periodo. 🙂
      Personalmente forse lo proverei, anche se è tutto da vedere. Ho letto in giro della versione solo pelle, molti ne sono entusiasti. Vedremo se il tempo riuscirà a soddisfare le nostre curiosità in merito. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *