Olio di Vitamina E per Capelli: tutto quello che devi sapere

La Vitamina E è un nutriente essenziale per la bellezza della pelle e del cuoio capelluto. Scopri come utilizzarla per avere una chioma sana e lucente!

La cura dei capelli è un argomento assai delicato per l’intera popolazione femminile. Acconciature e styling aggressivi, spesso danneggiano il cuoio capelluto. Come rimediare? Ripara i danni con l’olio di Vitamina E, un alleato di bellezza preziosissimo, già noto per i suoi comprovati benefici sulla pelle.

Questo nutriente è un noto antiossidante naturale, protegge l’epidermide e i capelli, contrastando l’azione nociva dei radicali liberi e combattendo l’effetto crespo. Idrata profondamente le chiome secche e disidratate, rendendole lisce e setose.

Olio di Vitamina E per Capelli

Olio di Vitamina E per capelli; scheda tecnica

Tipo di ingrediente: È un potente antiossidante naturale per il cuoio capelluto, nonché un eccezionale idratante per capelli
Benefici principali: Migliora la salute del cuoio capelluto, stimola la crescita dei capelli e aumenta forza e lucentezza della chioma.
Chi dovrebbe usarlo: È perfetto se hai capelli sfibrati, secchi o danneggiati. L’olio di vitamina E non è consigliato se hai la cute sensibile o soffri di problemi alla tiroide.
Quanto spesso puoi utilizzarlo: Puoi applicare alcune gocce di Vitamina E (con un olio vettore) a giorni alterni per evitare irritazioni, subito dopo la doccia. Per massimizzare i risultati, puoi assumere integratori di Vitamina E anche per bocca. Attenzione! Consulta il tuo medico prima di cominciare la cura.
Funziona bene con: gli oli vettore, come quello di cocco o d’oliva, che riducono al minimo eventuali irritazioni.
Non usarlo con: ingredienti in grado di interagire negativamente con l’olio di vitamina E, non sono attualmente noti. Consulta il medico per qualsiasi dubbio.

Benefici dell’olio di Vitamina E per capelli

Puoi godere dei benefici della Vitamina E anche internamente, consumando cibi ricchi di questo nutriente essenziale per la salute. Puoi trovarla in molti alimenti d’uso comune, come verdure a foglia verde, olio d’oliva, noci e semi.

Il mercato offre numerosi prodotti per capelli a base di olio di Vitamina E. Puoi inoltre acquistare flaconcini contagocce appositi, oppure tagliare le capsule per uso orale e applicare l’olio direttamente sui capelli.

Benefici principali della Vitamina E sui capelli:

  • Vasodilatazione e proprietà di vasocostrizione: l’olio di Vitamina E aumenta l’afflusso di sangue al cuoio capelluto, stimolando la crescita dei capelli.
  • Ringiovanimento del cuoio capelluto: l’olio nutre profondamente i capelli, proteggendoli e ringiovanendoli, grazie ai potenti antiossidanti di cui è naturalmente ricco.
  • Crescita dei capelli: il maggior afflusso di sangue al cuoio capelluto stimola la ricrescita della chioma. Le proprietà antiossidanti dell’olio di vitamina E riducono i danni cellulari e migliorano l’aspetto generale del cuoio capelluto.
  • Previene la caduta dei capelli: l’olio di vitamina E previene la rottura dei follicoli piliferi esistenti; gli antiossidanti naturali riducono lo stress ossidativo e i radicali liberi, contrastando la caduta dei capelli.
  • Aumenta la lucentezza della chioma: quest’olio altamente idratante garantisce un’irresistibile lucentezza, come appena uscita dal parrucchiere.
  • Migliora la forza dei capelli: l’olio di vitamina E rafforza i follicoli piliferi, prevenendo la rottura dei capelli e le doppie punte.

Considerazioni sul tipo di capelli

L’olio di Vitamina E agisce magnificamente su ogni tipologia di chioma: riccia, liscia, corta o lunga. I risultati migliori si notano tuttavia sui capelli trattati, spenti, secchi o rovinati.

Questo prezioso ingrediente è la scelta vincente per chi lamenta capelli diradati, che si spezzano e cadono.

Consiglio in più: l’olio tende ad appesantire il cuoio capelluto; se hai la cute grassa, aggiungi qualche goccia di prodotto nello shampoo preferito, piuttosto che applicarlo direttamente sui capelli. Così facendo, eviterai senza problemi l’effetto “unto”.

L’olio di Vitamina E è un potenziale irritante per il cuoio capelluto; presta quindi massima attenzione se hai la cute sensibile (non utilizzarlo ogni giorno!).

Inoltre, se soffri di problemi alla tiroide o ti sottoponi a chemioterapia (due problematiche che provocano la perdita di capelli), dovresti consultare il tuo medico prima di iniziare qualsiasi tipo di trattamento a base di olio di Vitamina E.

Come sempre, ti consigliamo di effettuare un rapido patch test prima di applicare l’olio su tutto il cuoio capelluto. In caso di reazione avverse, sospendi l’utilizzo.

12,99€
in stock
2 nuovo da 12,99€
Amazon.it
Spedizione gratis
Prezzi aggiornati al: Ott 26, 2020 15:34

Come usare l’olio di vitamina E per capelli

Puoi applicarlo sulla chioma, assumerlo tramite gli integratori alimentari o i cibi ricchi di Vitamina E (oli vegetali, noci, semi e verdure a foglia sono buone fonti). Per far ricrescere i capelli, se non assumi nient’altro per via topica, puoi provare tutte e tre le cose. Ecco i migliori modi per sfruttare l’olio di Vitamina E:

  1. Aggiungi l’olio a shampoo o balsamo per una lucentezza esagerata: mescola alcune gocce di vitamina E nei tuoi prodotti preferiti, a giorni alterni, per aumentare l’idratazione e la brillantezza della chioma.
  2. Applicalo come trattamento intenso senza risciacquo: mescola da 3 a 5 gocce di Vitamina E con un olio vettore (come quello d’oliva o di cocco) e massaggia la miscela direttamente sul cuoio capelluto, dopo la doccia. Il trattamento leave-in funziona sia sui capelli che sul cuoio capelluto. Se non hai la cute sensibile, applicalo a giorni alterni.
  3. Utilizzalo come districante naturale: se possiedi capelli naturalmente ricci o fini, applica l’olio di Vitamina E sul cuoio capelluto prima della doccia. L’alto potere idratante del prodotto, ti aiuterà a districare i nodi, delicatamente. Se i tuoi capelli sono lisci e sottili, l’uso della Vitamina E potrebbe sostituire il comune balsamo.
  4. Consuma cibi e integratori ricchi di vitamina E: mangiare verdure a foglia verde, noci e semi, aumenta i benefici apportati dalla Vitamina E. Inoltre, tutti questi cibi promuovono la salute dell’organismo e la nutrizione in generale.

Prova subito il tuo nuovo trattamento di bellezza per capelli! L’olio di Vitamina E è facile da utilizzare, da trovare, è economico e naturale. L’hai mai provato?


Potrebbe interessarti anche:

4 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. La vitamina E è l’antiage per eccellenza! Utilissima per tutto, capelli, pelle, alimentazione…Ottimo articolo di approfondimento, grazie:-)

  2. sempre chicche interessanti tu 🙂 Non ho mai provato l’olio di vitamina E pur conoscendone i benefici. In passato ho usato il tocopherolo La Saponaria, ma per aggiungerlo alle maschere, l’olio è decisamente più comodo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *