Maschere capelli secchi: le migliori e consigli per l’uso

Le migliori maschere idratanti per capelli secchi e i consigli su come usarle al meglio per avere capelli rivitalizzati e rigenerati.

Tinte, decolorazioni, uso di shampoo e balsami aggressivi ma anche fattori ormonali, ereditari e climatici possono rendere i capelli secchi e fragili. Idratarli è il primo passo per restituirgli tonicità e brillantezza e chi se non meglio delle maschere per capelli secchi può farlo?

Formulate per idratare e nutrire il capello secco in profondità, il loro uso costante permette di riavere capelli sani, forti e perfettamente idratati. Dì addio ai problemi di rottura e caduta, alle doppie punte e a quel fastidioso effetto paglia che ti rende la vita impossibile: ecco le migliori maschere capelli secchi e i consigli utili per capelli al top!

capelli secchi donna

Scopriamo subito le migliori maschere per capelli secchi:

Wella Invigo Nutri Enrich 

La maschera super idratante professionale

Ci sono le bacche di Goji, che rinforzano e proteggono, e c’è soprattutto la formula con Nutri Enrich Complex, complesso ricco in acido oleico, pantenolo e vitamina E. Una miscela preziosa, ricca di minerali, peptidi e vitamine che nutre e rinforza il capello, donandogli un aspetto vivace ed energico.

Rigenera i capelli secchi e sfibrati, li protegge e ne aumenta la resistenza. Lasciata in posa 5 minuti una volta a settimana garantisce capelli leggeri, sani e vitali.

Cosa ne pensano gli utenti che l’hanno provata

Soffice e profumatissima. Esattamente ciò di cui hanno bisogno i capelli secchi e sfibrati, una soluzione che li rende più luminosi e molto morbidi al tatto. Chi l’ha provata la ritiene superiore ad altre maschere per capelli secchi in quanto agisce molto bene anche sui capelli spessi.

25,96€
in stock
16 nuovo da 20,49€
Amazon.it
Prezzi aggiornati al: Apr 9, 2020 14:30

Kérastase Resistance Thérapiste

Miglior rapporto qualità/prezzo

Formulata con tecnologia Fibra Kaps in grado di ristrutturare la fibra capillare dall’interno, contiene anche il prezioso estratto della Pianta della Resurrezione, particolare pianta che sopravvive anche in casi di completa disidratazione e riesce a tornare in vita anche dopo anni di morte apparente.

E’ un trattamento nutriente intensivo per capelli molto secchi, danneggiati e trattati che rende più forti, rivitalizzati e soffici con l’uso costante. Maschera super idratante per capelli secchi, lascia un ottimo profumo e districa molto bene il capello.

Dicono di lei sul web

Chi l’ha provata sostiene si tratti di una delle migliori maschere idratanti in circolazione. Profumo persistente e delicato, capacità districante notevole, lascia i capelli morbidi e voluminosi. Rivitalizza l’aspetto ed esalta il colore e i riflessi con soli 4 minuti di posa.

Prezzi aggiornati al: Apr 9, 2020 14:30

Schwarzkpof BC Bonacure Hyaluronic Moisture

Arricchita con acido ialuronico

Tutta l’efficacia dell’acido ialuronico in questa maschera idratante e riequilibrante per capelli molto secchi. Restituisce tonicità, idrata in profondità e previene la disidratazione di capelli che subito dopo l’applicazione risultano notevolmente più morbidi e disciplinati.

Usata una-due volte a settimana con tempi di posa fino a 10 minuti, sfrutta l’acido ialuronico per ridare al capello elasticità e lucentezza, effettuando anche un buon effetto anti-age. La tecnologia Cell Perfector è una sicurezza: il capello è rinsavito e perfettamente trattato.

Cosa ne pensa chi l’ha provata

Risultati professionali per la maschera all’acido ialuronico per capelli secchi che districa e ammorbidisce già dalla prima applicazione. L’effetto tonificante è ben visibile con capelli che appaiono più luminosi del solito e migliori da disciplinare. Delicato il profumo, avvolgente e persistente nel tempo.

16,61€
18,98
in stock
11 nuovo da 11,67€
Amazon.it
Prezzi aggiornati al: Apr 9, 2020 14:30

Redken All Soft

La soluzione specifica per capelli ricci secchi e crespi

Maschera addolcente per capelli secchi e fragili, ripristina e mantiene ottimali i livelli di idratazione per capelli morbidi come la seta. La tecnologia RCT Protein Complex impiega i benefici dati da tre proteine (della seta, arginina e Sepicap) per trattare i capelli dalle radici alle punte senza appesantire.

Il sistema All Soft è arricchito con Olio di Argan e Omega-6, nutrienti naturali particolarmente indicati nel trattamento dei capelli ricci che disciplina, rende elastici e valorizza. Tempi di posa: fino a 15 minuti per trattamento settimanale.

Le opinioni sul web

Secondo chi l’ha provata, è una delle migliori maschere idratanti e nutrienti per capelli ricci e secchi. Il suo potere districante aiuta a disciplinare il capello, eliminare i nodi e apportare maggiore brillantezza e morbidezza. Il top per chi cerca una soluzione addolcente e super soffice per capelli da coccolare.

17,93€
33,60
in stock
7 nuovo da 17,93€
Amazon.it
Prezzi aggiornati al: Apr 9, 2020 14:30

Alama Professional Hydra

Economica ma funzionale

Il nome sarà poco popolare, il prezzo sotto ai 10 euro poco convincente. Ma vi assicuriamo che questa maschera economica per capelli secchi è estremamente funzionale e supera ogni aspettativa.

Merito della formulazione priva di solfati, parabeni e coloranti ma arricchita con Olio di Argan, idratante naturale che rende i capelli luminosi, setosi e incredibilmente rinvigoriti. Un buon trattamento in maschera da tenere attentamente in considerazione.

Cosa ne pensa chi l’ha provata

Piacevolmente sorprendente, questa maschera di Alama convince soprattutto per il suo potere idratante dato dall’Olio di Argan. Esalta i riflessi naturali, protegge il colore, idrata senza appesantire. Un mix di funzionalità che convince e piace, spinto anche da un delizioso profumo che persiste sui capelli per giorni.

5,99€
10,16
in stock
1 nuovo da 5,99€
Amazon.it
Spedizione gratis
Prezzi aggiornati al: Apr 9, 2020 14:30

Capelli secchi: le cause

I capelli secchi possono essere causati da fattori endogeni, quindi interni al nostro organismo, o esogeni, legati all’esterno. I fattori endogeni sono perlopiù legati a sbalzi ormonali e cause genetiche che inibiscono la produzione di sebo a livello dei follicoli capilliferi anche per motivi ereditari.

Contribuiscono a peggiorare la situazione anche eventuali carenze nutrizionali, soprattutto proteiche, vitaminiche e lipidiche, e la presenza di patologie come ipertiroidismo e ipotiroidismo. La produzione sebacea e la conseguente idratazione del capello è un discorso tanto complesso quanto delicato, per questo è sempre indicato approfondire le motivazioni che si celano dietro la secchezza con uno specialista.

Sottoporsi a frequenti tinte, colorazioni, decolorazioni e trattamenti chimici aggressivi alla lunga secca il capello, causando l’effetto paglia su lunghezze e punte. Anche lavare eccessivamente e frequentemente il capello con shampoo e balsami aggressivi causa secchezza. Lo stesso accade con l’uso di phon a temperature elevate e continuo utilizzo di piastra e ferri.

Infine, i fattori climatici e ambientali. L’esposizione al sole o a temperature eccessivamente rigide, il continuo esporsi all’inquinamento della città, in estate il contatto con sale marino e cloro peggiorano la condizione del capello che tende così a presentarsi opaco, debole, spento e visibilmente secco.

Come riconoscere i capelli secchi?

I capelli secchi in generale sono facili da riconoscere perché:

  • Si spezzano facilmente;
  • Sono soggetti a cadute più frequenti;
  • Presentano spesso doppie punte, solitamente più chiare rispetto al resto dei capelli e visibilmente secche e sciupate;
  • Non sono morbidi al tatto;
  • Appaiono opachi e spenti;
  • Sono difficili da disciplinare e acconciare.
  • Sono nell’insieme elettrizzati, sfibrati e aridi.

Va da sé che capello secco non significa necessariamente capello crespo. Si tratta infatti di due concetti molto diversi e se crespi ci si nasce, sfibrati si diventa: il capello secco è infatti molte volte una conseguenza di atteggiamenti e prodotti sbagliati.

Qualche consiglio utile

Per arginare il problema dei capelli secchi:

  • Evita lavaggi frequenti e non necessari;
  • Applica maschere idratanti con cadenza settimanale;
  • Massaggia il cuoio capelluto prima del risciacquo. Non frizionare e sii sempre delicata;
  • Risciacqua sempre con acqua fredda;
  • Evita l’acqua bollente e calcarea;
  • Tampona sempre con un asciugamano e non strofinare;
  • Usa il phon a basse temperature;
  • Riduci l’uso di piastre e ferri. Se non puoi valuta l’uso di un termoprotettore per capelli;
  • Pettina e acconcia senza tirare, con delicatezza.

Benefici della maschera per capelli secchi

Usare la maschera idratante per capelli secchi apporta numerosi benefici al capello, molto più di un balsamo. Il suo effetto è infatti potenziato grazie a formulazioni contenenti molti principi attivivitaminepeptidi e lipidi.

Il tempo di posa insieme all’azione combinata dei principi attivi in essa contenuta regalano ottimi risultati, conferendo al capello un aspetto più sano e forte, un’idratazione equilibrata che lo rende più morbido e brillante. Alcune maschere idratanti hanno anche azione ristrutturante per riparare i danni esistenti e prevenire quelli futuri.

Più in generale, grazie alla maschera idratante puoi:

  • Ridare vitalità ai capelli secchi;
  • Renderli più soffici e setosi al tatto;
  • Donargli un aspetto più sano e fresco;
  • Migliorare la loro gestibilità, acconciarli prima e meglio.

Cosa deve contenere la maschera capelli secchi ideale

Olio di Argan, olio di cocco, olio di Mandorle dolci, olio di Oliva. Ma anche Avocado, uova, yogurt, bacche di goji, aloe vera, miele e burro di Karitè. Le maschere per capelli secchi hanno formulazioni contenenti elementi nutrienti e idratanti, meglio se di origine naturale e privi di siliconi e coloranti.

Deve essere specifica per capelli secchi e non appesantire il capello ma idratarlo con delicatezza, garantendogli leggerezza e corpo fino all’applicazione successiva. Leggi sempre l’etichetta prima dell’acquisto.

Come usare la maschera per capelli secchi

La maschera va utilizzata una-due volte a settimana o comunque secondo esigenza. I tempi di posa variano in base al tipo di maschera, attieniti sempre alle indicazioni prima di usarla e non andare mai oltre per evitare di appesantire inutilmente i capelli.

Si usa sempre dopo lo shampoo su capelli umidi, distribuita dalle radici fino alle punte e lasciata agire per il tempo che serve. Una volta trascorso, va risciacquata per bene con acqua tiepida. Ricorda che se usi la maschera, non è necessario applicare anche il balsamo. Quindi procedi con l’asciugatura e lo styling finale.

In commercio esistono anche maschere istantanee da tenere in posa per pochi minuti o quelle specifiche da tenere per tutta la notte. Ogni modello è diverso e con funzionalità ben distinte. In generale molto dipende dal tipo di capello e dalle proprie esigenze.

Per migliorare i risultati puoi sempre usare gli shampoo abbinati alle maschere o applicare anche un olio per capelli in fase di styling e finishing. I tuoi capelli saranno splendenti e li vedrai, applicazione dopo applicazione, forti e ben idratati.

Quali sono i tuoi accorgimenti per i capelli secchi? Diccelo con un commento!


Potrebbe interessarti anche:

3 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. a me capita quando uso eccessivamente la piastra, per questo ultimamente uso il plopping e li lascio naturali. I prodotti non li conosco ma sembrano tutti ottimi, grazie per i consigli sempre utili

  2. Non ho questo tipo di esigenza con la mia chiometta grassa, ma ci sono indicazioni abbastanza versatili di cui qualunque tipologia può beneficiare;-)

  3. Davvero ottimi consigli, validi anche per chi li ha solitamente normali, come me, perchè in certi periodi i capelli cambiano e magari hanno bisogno di coccole diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *