Cosa sono i tagli rasati undercut e sidecut? foto e consigli

La tendenza in fatto di tagli corti per l’estate 2015 è sicuramente il rasato parziale, sidecut o undercut: dona un’aria punk ma allo stesso tempo femminile e modaiola.

Il contro è che indubbiamente richiede manutenzione: la zona rasata del capo va ritoccata costantemente se si vuole evitare uno sgradevole effetto ricrescita.

E la scelta va ben ponderata perchè è difficile “tornare indietro”, sperando nella ricrescita della capigliatura. Ma un taglio del genere ha il potere di cambiare completamente un look, rendendolo stiloso senza obbligare a lunghe e complicate messe in piega. Le celebs che si sono lasciate sedurre dalla tendenza? Scarlett Johannson, che ha abbandonato i boccoli alla Marilyn per un sidecut dalle tonalità sul biondo; Miley Cyrus, Avril Lavigne, Kelly Osbourne che sfoggia la sua azzardatissima tonalità glicine (look coraggioso, ma le sta d’incanto), Demi Lovato , Rosamunde Pike che porta la rasatura solo sulla nuca (undercut).

Leggi anche: 30 tatuaggi undercut da realizzare su capelli lunghi e corti

Taglio rasato undercut

L’ undercut, cioè la rasatura dei capelli nella zona della nuca, se eseguito sui capelli lunghi ti permette un look camaleontico: si vede solo quando i capelli sono raccolti. Puoi sfoggiarlo nelle serate in cui desideri un look più aggressivo, abbinandolo a un raccolto femminile e raffinato, per poi nasconderlo sotto i capelli sciolti al lavoro e nelle situazioni formali. Spesso i capelli sono rasati anche ai lati ma in misura minore rispetto ai sidecuts più coraggiosi, in modo che tu possa sempre nascondere la zona rasata sotto le chiome sciolte: non hai un cambiamento di look troppo drastico ma l’effetto con i capelli raccolti è favoloso.

Taglio rasato sidecut

Il sidecut invece si presenta in diverse varianti : con i capelli lunghi, a caschetto o corti per un taglio androgino. Con i capelli lunghi si parte dal “triangolino” rasato su di un lato, femminile e facile da portare (avete presente il look sfoggiato da Rihanna qualche anno fa?). Fino alle varianti estreme in cui il capo è rasato ai lati mentre al centro rimane un ciuffo di lunghezza medio-corta da modellare con cere modellanti. Il colore da abbinare? Le schiariture sul rosso, realizzate rigorosamente a mano libera, e il look ossigenato biondo platini ti donano un’aria punk, mentre i biondi più morbidi e dorati nei toni del miele rendono il sidecut  raffinato. Se hai i capelli lunghi, la piega dev’essere ondulata: realizzala con ferro e sieri anticrespo.

Altri metodi di tagli rasati

E se non te la senti di passare in maniera drastica a questo look di tendenza, il web è pieno di tutorial che insegnano a realizzare una “finta rasatura” con l’aiuto di treccine, lacche e cere modellanti: se mastichi un po’di inglese googla “fake sidecut” o “fake undercut” per vederti con la rasatura alla nuca o di lato senza dover ricorrere alla macchinetta. Il metodo più facile è realizzare un falso sidecut con una treccina stretta stretta su un lato del capo, assolutamente da provare.

Leggi anche:

8 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Nooooo!!! Cioè ad alcune ragazze mi piacciono tantissimo questi tipi di taglio ma io non lo farei mai, sono troppo innamorata della tradizionale chioma lunghissima alla raperonzolo .

  2. Seeee la moda,li porto rasati ai lati da quando avevo 16 anni! Forse sono una pioniera,ma quello che oggi è moda un tempo era motivo di scherno da parte di gente che di originalità non ha mai capito nulla. Oggi a vederli con il mio stesso taglio,mi vien solo voglia di fare una sonora risata!

  3. Mi piacciono molti i sidecut e undercut ma con il mio viso non mi ci vedo proprio… carina pero l idea della finta rasatura!

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *