Come scegliere il colore dello shatush

Lo shatush è una tecnica particolarmente in voga negli ultimi anni, che permette lo schiarimento dei capelli in un modo talmente semplice che può essere fatto a casa, senza ricorrere all’aiuto del parrucchiere. Si tratta di un’ottima alternativa alle classiche meches, ormai passate di moda.

shatush come sceglierlo

Per realizzare questa schiaritura, è importante scegliere il giusto colore dello shatush, dividendo i capelli in sezioni e cotonandoli, in modo da ottenere un risultato uniforme, senza antiestetici stacchi netti. Vanno quindi decolorati, partendo da una base sfumata e andando, man mano, a intensificare sempre di più la schiaritura verso le punte. In questo modo otterrete un risultato molto naturale, dando l’effetto di essere appena state in vacanza, con i capelli baciati dal sole!

Da leggere: Shatush: cos’è e come si fa (foto idee)

Shatush per capelli chiari

È importante applicare la giusta quantità e colore dello shatush, basandosi su quello dei capelli e della pelle, onde evitare spiacevoli inconvenienti e pessimi risultati. Esistono infatti diversi livelli di schiaritura, ognuno adatto a capelli di diverse tonalità: da quelli biondi a quelli più scuri. Nel caso dei capelli biondi, color cenere, non conviene intensificare troppo la sfumatura, altrimenti si rischierebbe di ottenere un effetto finto. È meglio mantenere una decolorazione graduale, appena accennata, in modo da avere un effetto piacevole e naturale.

Shatush per le more e le rosse

Se si hanno i capelli scuri, così come la carnagione, è meglio optare per un effetto ramato, piuttosto che il classico biondo che tenderebbe a risultare finto e sarebbe difficile da ottenere. Se avete i capelli castani o castano scuro, con una pelle abbronzata, potete azzardare con un colore dello shatush più deciso, che risalti il contrasto tra le radici scure e le punte più chiare. Anche nel caso dei capelli rossi è possibile ottenere un effetto shatush, soprattutto se sono di un rosso naturale intenso: questo permetterebbe una schiaritura dalle tonalità aranciate.

Per approfondire:

2 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Come già scritto trattamenti con decolorazioni e simili non fanno per me,anche se da vedere alcuni sono effettivamente belli e scenografici:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.