Capelli al neon, la tendenza estate che farà discutere

Sono l’ultima tendenza del momento in fatto di colore di capelli e sta letteralmente spopolando sui social e sulle riviste: di cosa stiamo parlando? Dei capelli al neon! Questa incredibile tecnica è davvero rivoluzionaria e sta stupendo tutte le amanti dei beauty trends.

Si tratta di una tecnica che impiega tinte molto particolari, che al buio diventano fosforescenti illuminando la notte con gradazioni di ogni scala. Sappiamo bene che portare un colore di questo tipo è una mossa davvero audace, che però sta prendendo piede, convincendo anche le più timide!

Capelli colorati neon fosforescenti

Come si ottengono i capelli al neon?

Per prima cosa è necessario effettuare una decolorazione totale o parziale del capello, a seconda della base di partenza: più scura è la base, maggiori saranno i volumi di ossigeno da impiegare in questa fase. La decolorazione è una pratica semplice, che però può danneggiare irreversibilmente il cuoio capelluto; per questa ragione, se siete inesperte, vi consigliamo di rivolgervi al vostro parrucchiere di fiducia.

Dopo aver ottenuto una base quasi bianca e priva di ciocche gialline, prontamente eliminate con uno shampoo anti giallo, bisogna procedere applicando varie colorazioni, dal fucsia al rosso, dall’arancione al giallo: non si tratta di classiche tinte da supermercato, bensì di quelle appartenenti alla linea Professional Creative Neons Colors by Kenra, composte da ingredienti particolari che consentono di ottenere l’effetto neon.

Una volta completata la procedura e aver effettuato una morbida piega, si potrà notare sin da subito l’effetto brillante e shocking dei capelli; ma non è tutto, visto che il risultato verrà “alla luce” con l’arrivo della notte, durante la quale i colori prenderanno vita, mostrando un incredibile effetto neon mai ottenuto prima con altre tecniche.

Capelli al neon, ecco alcune idee:

Come ogni tecnica di colorazione per capelli, anche quella neon permette di adattare sfumature e tagli, creando contrasti unici in grado di rispecchiare la nostra personalità. Per questo motivo ecco 15 idee, che vi ispireranno per la realizzazione della vostra capigliatura al neon!

1. Fusione di colori neon reattivi all’UV

La prima tecnica che vi mostriamo è quella che alterna colorazioni calde e molto accese, come il rosso, il giallo e l’arancione, al bianco brillante, che reagisce con l’UV scintillando letteralmente e facendosi notare senza alternative. Questa tecnica è perfetta per chi non vuole decolorare completamente la testa, ma preferisce optare per le tinte scure.

Capelli colorati neon fosforescenti

2. Neon al mandarino

Delicato, dolce, ma assolutamente brillante è quest’altro accostamento di colori, adatto alle più giovani o a chi vuole una chioma al neon senza osare troppo. Le colorazioni scelte sono delle sfumature rosate, aranciate, gialle, alternate a un verde fosforescente che si fa notare al calare del giorno.

Capelli colorati neon fosforescenti

3. Capelli effetto fenice

La tecnica di colorazione al neon più amata del momento è sicuramente quella effetto fenice, che consente alla capigliatura, completamente decolorata, di brillare durante la notte in ogni sua sfumatura, accecando la vista di chiunque si imbatta in una ciocca. I colori impiegati sono il rosa, il giallo, l’arancione, il rosso e il fucsia.

Capelli colorati neon fosforescenti

4. Effetto aurora boreale

Uno degli spettacoli più amati del mondo è sicuramente quello dell’aurora boreale. Che ne direste se ora quest’effetto fosse visibile attraverso i vostri capelli? Questa particolare tecnica è simile alle meches verticali e produce un effetto shine arcobaleno che illumina il buio.

Capelli colorati neon fosforescenti

5. Strisce di luce UV

Simile alla precedente, questa tecnica è adatta a chi ama portare i capelli mossi o raccolti, in quanto l’effetto ottenuto ha bisogno di movimento e di ondulazione. Si tratta sempre di meches verticali, questa volta realizzate in modo irregolare, alcune più larghe, altre più strette.

Capelli colorati neon fosforescenti

6. Neon undercut con i capelli lunghi

Davvero suggestiva è la tecnica neon undercut, che consente di tingere le rasature più corte per un effetto fosforescente assicurato! L’alternanza di colori caldi, come il rosso, il giallo, l’arancione, e di colori freddi come l’azzurro, il blu e il verde, danno vita ad alternanze cromatiche che si fanno notare!

Capelli colorati neon fosforescenti

7. Arcobaleno elettrico

La tecnica dei capelli arcobaleno al neon consiste nel tingere sottili filamenti di capelli con gradazioni di colore che vanno a sfumare, dando vita a un effetto arcobaleno che viene messo ancora di più in risalto da una piega riccia oppure ondulata.

capelli colorati Neon

8. Arcobaleno Pixie al neon

Simile alla precedente, questa tecnica arcobaleno viene applicata ai tagli più corti, come il pixie, un hair cut sbarazzino e moderno, al quale vengono spesso abbinate tinte audaci. L’effetto su questo tipo di capelli sarà scombinato e conferirà alle tinte un ulteriore movimento.

capelli colorati Neon

9. Doppio taglio neon con ciglia e sopracciglia

Sempre intonata all’arcobaleno, questa tecnica mette in risalto il doppio taglio, che addirittura viene abbinato alle ciglia e alle sopracciglia, anche loro tinte con le colorazioni al neon. Il risultato ottenuto è davvero unico e molto originale.

capelli e ciglia colorati Neon

10. Trecce al neon

La scelta dei colori è stata pensata, in questo caso, per consentire il miglior risultato possibile sulle trecce. Quest’acconciatura, infatti, avvolge completamente il capo e anche il collo, consentendo a tutto il viso di brillare al neon.

capelli colorati Neon

11. Look arcobaleno al neon

Questa volta non ci si è soffermati soltanto sui capelli, ma addirittura sul make up e sul body painting. Alla chioma è stato applicato uno sfumato che va dal fucsia, per passare dal verde e per poi tornare di nuovo sul fucsia; mentre al trucco e al corpo sono state aggiunte anche le tonalità del blu elettrico.

capelli colorati Neon

12. Verde neon

Molto più semplice da realizzare è il “Verde neon”, un colore che prende vita al buio in modo uniforme e brillante. Fa la sua figura se realizzato sui capelli corti o medi in un bob asimmetrico o in un taglio con la frangetta. Lo stile di questa tecnica radioattiva è molto preciso e rigoroso, ma allo stesso tempo davvero originale.

capelli neon verde

13. Capelli neon gotici

Colpisce anche lo stile gotico di questa capigliatura color lavanda, che lascia spazio a delle ciocche inferiori, effetto extensions, color verde e violetto. La piega migliore da realizzare su questa tecnica è liscia sopra e riccia sotto, per conferire volume e movimento.

capelli colorati Neon

14. Capelli doppio neon con treccia

Un’altra tecnica molto particolare è quella che divide il capo in due porzioni verticali simmetriche, tingendo una parte con tinte chiare e accese, l’altra con colorazioni più scure e profonde. Realizzando una treccia francese oppure olandese, l’effetto si noterà ancora di più.

capelli neon per estate

15. Capelli neon unicorno

Nonostante questa tecnica non riproduca il corno di uno degli animali fantastici più amati, le colorazioni utilizzate sono simili a quelle della sua coda: viola, verde, fucsia, blu, antracite, giallo e arancione. A conferma del nome vi è anche la piega che solitamente viene realizzata, movimentata, ondulata, evanescente.

capelli neon per estate

Vi piace questa nuova tendenza capelli?.. Sicuramente è adatta solo per le giovani e giovanissime che passano i weekend in discoteca.

10 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. meravigliosi!!! anche se io non li farei, non so li vedo più adatti ad una giovanissima.. però sono stupendi, grazie per questo articolo!

  2. Seeeee vabbè, ma quà altro che pappagalli, siamo oltre, della serie: “almeno se mi incrociano di sera al buio non mi investono”!…..Boh, per una serata particolare forse, ma poichè la maggiore età è bella che andata, lascio spazio alle teen agers sperimentatrici:-))

  3. Come hai detto, per le giovanissime che vanno spesso in disco sono fantastici ma io non potrei ora come ora farmeli hehe

  4. Io amo il colore e devo dire che sono belli, però li lascerò provare alle altre ragazze per due motivi: per prima cosa, hai scritto le paroline magiche “decolorare” poi ho un pupo e non credo si addormenterebbe mai pur di vedere le chiome di mamma brillare nella notte.

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *