Acido Salicilico per capelli e cuoio capelluto: scopri i benefici e i prodotti migliori

L’acido salicilico elimina i residui di prodotto e le cellule morte; libera i pori e favorisce il corretto equilibrio del film idrolipidico. Funziona bene contro la forfora e la dermatite, ma non solo! Scopri tutti i suoi benefici!

L’acido salicilico è un ingrediente magico per la bellezza della pelle; elimina con efficacia le cellule morte e le impurità che ostruiscono i pori del viso, del corpo e persino del cuoio capelluto.

I benefici dell’acido salicilico per il viso e per il corpo sono più o meno noti; non possiamo affermare la stessa cosa se ci riferiamo al cuoio capelluto. Vuoi saperne di più? Continua a leggere il post per scoprire tutti i segreti di questo importante elemento!

Cos’è l’acido salicilico per capelli e cuoio capelluto?

acido salicilico
Credit: 123RF

Tipo di ingrediente: esfoliante

Benefici principali: aiuta a rimuovere il sebo in eccesso e le cellule morte dalla superficie della pelle

Per chi è consigliato? Usalo se lamenti un cuoio capelluto secco e squamoso, oppure se hai capelli grassi e spenti. Presta particolare attenzione se hai la pelle sensibile.

Quando usarlo? Non esagerare! Applicalo al massimo due volte a settimana per evitare irritazioni.

Funziona bene con: prodotti idranti ricchi di ingredienti lenitivi come la glicerina, per esempio.

Da non utilizzare con: usa un solo prodotto esfoliante per volta, per non stressare il cuoio capelluto.

Cos’è l’acido salicilico?

L’acido salicilico è un esfoliante chimico scientificamente chiamato beta-idrossiacido (BHA), che elimina le cellule morte e il sebo in eccesso. I BHA esfoliano in profondità la pelle, pulendo l’interno dei pori. E’ consigliato in caso di acne, punti neri e imperfezioni.

Funziona bene anche sulla pelle presente nella zona del cuoio capelluto; combatte diverse problematiche come forfora, dermatite seborroica, residui di cosmetici e sebo in eccesso.

Benefici dell’acido salicilico per capelli

L’acido salicilico utilizzato sul cuoio capelluto presenta una serie di interessanti vantaggi, scopriamoli insieme!

  • Contrasta la forfora: rimuove efficacemente la pelle ipercheratosica migliorando la condizione generale.
  • Riduce l’irritazione e il prurito del cuoio capelluto: l’accumulo di pelle morta irrita la cute; l’acido salicilico rimuove i residui e, di conseguenza, i fastidi.
  • Lenisce la dermatite seborroica: grazie all’efficace azione esfoliante, diminuisce il problema e lenisce contemporaneamente la pelle lesionata.
  • Elimina i residui di prodotto: shampoo secco, lacca e gel si depositano sul cuoio capelluto, infiammando la cute. L’acido salicilico elimina tutto con efficacia.

Infine, sebbene non esista un collegamento diretto tra l’acido salicilico e la caduta dei capelli, pare ci siano benefici anche in tal senso. Il sebo in eccesso infatti, contiene diidrotestosterone (DHT), ovvero l’ormone responsabile della caduta dei capelli negli uomini.

L’azione esfoliante dell’acido mantiene il cuoio capelluto pulito e libero dai residui di sebo; evita quindi che le sostanze negative si accumulino sulla superficie della pelle, ostruendola.

Nessuno di questi problemi ti riguarda? Buon per te! L’acido salicilico tuttavia, è comunque un ingrediente prezioso, di cui non potrai più fare a meno. Le cellule morte si depositano sulla cute di tutti, in alcun caso agevolando la proliferazione di batteri. Alcuni fattori esterni inoltre, come stress, alimentazione povera e detersione scorretta, intensificano il problema. Ecco perché anche tu puoi beneficiare dell’acido salicilico!

Considerazioni sul tipo di capelli

Esistono casi in cui l’utilizzo dell’acido salicilico si rivela controproducente? La risposta è si. Se hai la pelle sensibile, per esempio, potresti notare reazioni avverse come irritazione e sensazione di bruciore. Non applicarlo su ferite aperte, pelle lesa e tagli (la regola vale per tutti gli acidi in generale).

Procedi con cautela anche se soffri di cuoio capelluto molto secco, poiché l’eliminazione del sebo in eccesso provocata dall’acido salicilico, potrebbe portare ulteriore secchezza. Ciò non significa che non puoi usarlo, fallo però un paio di volte al mese (non alla settimana) e combinalo con prodotti altamente idratanti.

E se hai il cuoio capelluto ultra grasso? Anche in questo caso, presta attenzione. Non abusare di acido salicilico pensando così di risolvere il problema. Esagerare con l’esfoliazione non porta a nulla di buono, proprio come accade per la pelle del viso o del corpo. La chiave in questo caso, è trovare il giusto equilibrio.

Come usare l’acido salicilico per capelli?

Esistono diversi metodi da sperimentare, dipende solo dalle tue preferenze e dalle esigenze del tuo cuoio capelluto.

Per combattere la dermatite seborroica e la psoriasi, inserisci uno shampoo a base di acido salicilico nella tua routine di bellezza, da usare una, massimo tre volte a settimana (il numero varierà a seconda dei problemi della cute e della frequenza con cui ti lavi i capelli).

Se stai cercando una pulizia più profonda, prova uno scrub per il cuoio capelluto. Questi prodotti presentano una consistenza ricca di granuli fini e delicati, da usare in tutta sicurezza sulla testa. Esegui un leggero massaggio prima di lavare via lo scrub.

Infine, i sieri e i trattamenti mirati, sono perfetti per affrontare problemi specifici e migliorare la salute del cuoio capelluto.

I migliori prodotti per capelli con acido salicilico

RestivOil Zero Shampoo Olio Antiforfora

RestivOil Zero Shampoo Olio Antiforfora per Capelli Per Tutti i Tipi di Capelli

10,70  in stock
10 new from 9,90€
Spedizione gratis
Amazon.it
as of Feb 8, 2023 14:47

Lo shampoo RestivOil combatte e diminuisce la forfora in sole sei settimane, grazie alla formulazione ricca di acido salicilico, acido undecilenico e arginina, che detergono con cura la cute, mantenendo intatto il film idrolipidico del cuoio capelluto.

L’Oréal Shampoo per capelli fini e piatti Volumetry Serie Expert + Maschera Gold per capelli secchi e danneggiati

L'Oréal Professionnel | Shampoo professionale per capelli fini e piatti

16,99  in stock
21 new from 11,25€
Spedizione gratis
Amazon.it
as of Feb 8, 2023 14:47

L'Oréal Professionnel | Maschera Gold professionale per capelli secchi e danneggiati

15,70  in stock
25 new from 13,05€
Spedizione gratis
Amazon.it
as of Feb 8, 2023 14:47

Lo shampoo Volumetry rende la chioma più piena e corposa, fortificando i capelli. Contiene acido salicilico e hydralight, dalle proprietà idratanti e volumizzanti. La maschera spray, da usare in combo, ristruttura la fibra del capello, ammorbidisce e dona lucentezza.

Fusio-Scrub Energsisant Kerastase

Kerastase Fusio-Scrub Energsisant

74,75  in stock
Amazon.it
as of Feb 8, 2023 14:47

E’ uno scrub specifico per il cuoio capelluto, che rimuove con estrema dolcezza impurità, pelle morta e sebo in eccesso. Gli ingredienti idratanti e lenitivi presenti nella formulazione, lo rendono perfetto anche per la cute sensibile.

Siero Salicylic Acid Clarifying Scalp Revolution Beauty

Siero Salicylic Acid Clarifying Scalp Revolution Beauty

E’ un trattamento notturno per capelli, nutriente e riequilibrante. Contiene acido salicilico e olio dell’albero del tè, dalle proprietà lenitive e calmanti. Il siero leave-in idrata, rivitalizza e dona lucentezza alla chioma. Contiene ingredienti di origine vegana, è cruelty free, senza solfati e silicone.

Vichy Dercos Shampoo antiforfora

Vichy Dercos Shampoo antiforfora

15,90
11,83
 in stock
24 new from 11,83€
Amazon.it
as of Feb 8, 2023 14:47

Lo shampoo Vichy ammorbidisce i capelli e lenisce le irritazioni tipiche del cuoio capelluto. Oltre all’acido salicilico, contiene estratto di foglie di vite rossa, ricco di flavonoidi, ovvero molecole dalle potenzialità antiossidanti e protettrici.

Domande frequenti

  1. L’acido salicilico è utile contro la caduta dei capelli?

    Potrebbe effettivamente risultare utile. Al momento però, non esistono prove scientifiche a riguardo, parliamo quindi di “supposizioni”.

  2. L’acido salicilico combatte la forfora?

    Sì, poiché rimuove la pelle morta che si deposita sul cuoio capelluto e che altrimenti diventerebbe forfora.

  3. L’acido salicilico fa bene ai capelli?

    Mantiene in salute il cuoio capelluto, ripristinando il corretto film idrolipidico, specialmente se soffri di forfora, dermatite seborroica e sebo in eccesso.

Conoscevi già i benefici dell’acido salicilico per capelli? L’hai mai usato? Se la risposta è no, usalo e raccontaci la tua esperienza nei commenti!


Potrebbe interessarti anche:

One Comment

Leave a Reply
  1. mai usato sul cuoio capelluto perché non ne ho l’esigenza ma è comunque sempre utile leggere questi articoli 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *