Beauty info Beauty Tips

Come scegliere la Crema Idratante perfetta per la propria pelle

Scegliere la crema idratante perfetta dovrebbe essere immediato e facile per tutti, eppure la maggior parte delle volte non è così. Centinaia di brand combattono a colpi di pubblicità e promesse, confondendoci in un oceano di novità. Il nostro corpo risponde in modo differente agli idratanti; ciò che sembra perfetto per la vostra amica, potrebbe risultare il contrario per voi. La pelle cambia in base alle stagioni, al tempo che passa, al luogo in cui viviamo. Ecco perché scegliere la giusta crema potrebbe quindi trasformarsi in una missione assai ardua.

L’argomento interessa la maggior parte delle donne, possedere una pelle bella e morbida è il sogno di ognuna di noi. Come orientarsi quindi tra la moltitudine di cosmetici disponibili in commercio? Il primo passo consiste nell’individuare la propria tipologia di pelle: normale, grassa, secca, mista, sensibile. A quale categoria appartenete?

Come scegliere la Crema Idratante perfetta per la propria pelle

Scegliere la crema idratante in base al tipo di pelle

Una piccola guida per fare chiarezza, aiutandovi a scovare il cosmetico perfetto!

Pelle normale

Le più fortunate vantano una pelle normale, ovvero equilibrata: né troppo grassa, né troppo secca. Il sogno di tutte, non è vero? La maggior parte delle creme idratanti indicate per questa tipologia di pelle funziona egregiamente. Cercate tuttavia di scegliere formulazioni a base d’acqua; forniscono la giusta idratazione senza risultare pesanti.

Pelle grassa

Chi è soggetto a pelle grassa presenta solitamente pori dilatati e zone lucide sul viso. I pori grandi necessitano di regolare pulizia, per evitare di intasarsi risultando ancora più visibili. L’alta produzione di sebo incide inoltre sulla durata del trucco, è quindi fondamentale scegliere la crema idratante corretta, in grado di controllare l’oleosità della pelle. Le lozioni o le formulazioni in gel sono in questo caso perfette, accertatevi che la lista degli ingredienti non contenga oli, agenti comedogenici (come i siliconi che occludono i pori) e sia leggera. Questa categoria di cosmetici tiene a bada la produzione di sebo, garantendo la giusta idratazione per la vostra pelle.

Pelle secca

La pelle secca provoca non di rado pruriti, desquamazioni e rossori. Tenetela a bada utilizzando detergenti viso appropriati, in grado di esfoliare delicatamente l’epidermide e rimuovendo gli strati di cellule morte. Avrete inoltre bisogno di idratare intensamente la pelle, meglio se con ricchi oli essenziali. Scegliete creme idratanti con formule nutrienti e dense, perfette per lenire i rossori e trattenere l’umidità. Se la vostra pelle è molto secca, prendete in considerazione anche unguenti e pomate specifiche, soprattutto nei mesi invernali. 

Leggi anche:  Pelle secca in inverno: come migliorarla? 10 metodi efficaci

Pelle mista

La più diffusa e spesso la più difficile da accontentare. Parte del viso è grassa (solitamente la zona T, ovvero fronte, naso e mento), mentre il resto è normale, se non addirittura secco. Ciò significa più creme idratanti da variare durante l’anno. I mesi freddi richiedono formulazioni ricche e nutrienti; quelli caldi preferiscono lozioni o gel a rapido assorbimento. Se siete pazienti potreste addirittura combinare più prodotti in un’unica volta: applicate lozioni fresche sulle parti grasse, alternando buone creme idratanti su quelle secche. Trovare la corretta beauty routine per la pelle mista non è semplice; dovrete sperimentare acquistando più cosmetici fino a quando non sarete completamente soddisfatte. Questa pare essere l’unica vera soluzione per scegliere la crema idratante perfetta per voi.

Pelle sensibile

La pelle di questo tipo è solitamente soggetta ad irritazioni cutanee, tra cui la fastidiosa acne. Le creme idratanti vi provocano disagi? Consultate un medico ed esprimete le vostre perplessità. Attenzione! L’acne attiva richiede cosmetici prescritti da appositi professionisti. La pelle sensibile necessita di prodotti ipoallergenici, cercate quindi questa dicitura su ciò che acquistate. Assicuratevi che nell’Inci non compaiano oli e parabeni. Preferite creme delicate ma efficaci, con formulazioni naturali.

Come applicare correttamente la crema idratante?

Innanzitutto pulite bene la pelle prima di procedere allo step successivo. Gli idratanti sono solitamente indicati per il giorno, se il vostro viso richiede maggiore cura, acquistate creme più ricche e corpose per la notte. Indipendentemente dai cosmetici utilizzati, si consiglia vivamente di procedere all’applicazione con la pelle ancora umida. Immaginate che il vostro viso sia una sorta di grande spugna: da bagnata assorbirà più profondamente rispetto a quando diverrà completamente asciutta. La pelle funziona allo stesso modo, tonici ed acque termali sono un’ottima soluzione per umidificare il viso. Dopo aver pulito il volto e passato il tonico, sarete pronte per la crema idratante.

In conclusione scegliere la crema idratante corretta non è poi così facile; evitate tuttavia di utilizzare prodotti sbagliati solo per pigrizia o malavoglia. Determinate ciò che la pelle necessita ed acquistate prodotti mirati per le vostre esigenze. La skincare da sempre utilizzata non vi soddisfa più? Variatela! Ciò che sembrava funzionare in passato, potrebbe divenire inutile con il passare del tempo: ascoltate la vostra pelle e scegliete accuratamente come trattarla!

Patrizia


Correlati:

Banner PE-17 468 x 60

Info autore

patriziapinkbox

Danzatrice del Ventre, Cantante e Beauty Blogger.
Personal web site www.patriziamotta.com
Beauty Blog: Pink Box il Portale delle Donne http://pinkbox.altervista.org/

Patrizia Pink Box - Google +

23 Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Profilo

Close
*
*