Come scegliere i gioielli in base alla tua carnagione. Consigli pratici

Oro, argento o diamanti? Quali sono i gioielli più indicati per la tua carnagione? Ecco una piccola guida per scoprire come scegliere i bijoux migliori.

Se vuoi sfoggiare un look di successo, il segreto è abbinare correttamente i pezzi. Ogni dettaglio deve essere curato: abiti, make up, hair style e bijoux. Il post di oggi è dedicato proprio a quest’ultimi accessori: come scegliere i gioielli per valorizzare l’incarnato?

Alcune persone sostengono che i gioielli siano neutrali, pertanto facilmente abbinabili a qualsiasi tono della pelle.L’affermazione è in parte vera, in parte falsa. Esistono alcuni criteri ben precisi per scegliere i gioielli in base alla carnagione; continua a leggere per scoprire quali sono.

scegliere gioielli in base al tono di pelle

Come scegliere i gioielli migliori per il tono della tua pelle

Suggerimenti e trucchi generali:

  • Prima regola per scegliere i gioielli: acquistali comodi e facili da indossare.
  • Per evitare di rovinarli, è necessario tenere i gioielli lontano dall’acqua. Puoi applicare un strato leggero di smalto per unghie trasparente per migliorarne la longevità.
  • Ascolta sempre come reagisce il corpo ai gioielli che indossi. Alcuni soggetti manifestano reazioni allergiche a diversi tipi di metalli.
  • Individuare il tono della pelle

Per abbinare i gioielli al tono della pelle, è necessario conoscere la propria carnagione. Ecco come fare: leva ogni traccia di trucco e applica la crema idratante quotidiana su viso e collo. Attendi 15 minuti e guardati allo specchio, meglio se con luce naturale. Per scoprire l’esatta tonalità della tua pelle, posiziona un pezzo di carta bianca sul volto. Se sul foglio compaiono sfumature rosate, allora il tuo sottotono è freddo; se l’ombra che noti sulla carta è giallastra, il tuo sottotono è caldo.

Abbina le sfumature avvolgenti al sottotono caldo, come rosso, arancione, corallo e oro. Scegli le colorazioni opposte se hai un sottotono freddo: argento, blu e verde sono perfetti. Di norma, esiste una stretta connessione tra il sottotono della pelle, l’ombra sotto gli occhi e il colore dei capelli. Prendi in considerazione tutti questi dettagli durante la scelta dei gioielli.

scegliere gioielli in base al tono di pelle

I gioielli giusti per la forma del tuo viso

Anche la forma del volto ti aiuterà ad effettuare acquisti azzeccati in gioielleria.

Viso forma di cuore o diamante

• Quando scegli gli orecchini, acquista modelli con pendenti vistosi, che allungano visivamente il viso.

• Per quanto riguarda le collane, il girocollo è l’accessorio ideale per contrastare e ammorbidire la durezza del mento.

Viso rotondo o quadrato

• Gli orecchini migliori per il volto tondo sono quelli ovali o con forme angolari, come i rettangoli.

• Le collane più indicate sono quelle lunghe oltre la scollatura.

Forma del viso rettangolare

• Corti e tondi sono gli orecchini ideali, che creano un certo contrasto tra le loro forme e quella del viso.

• I girocolli sono di nuovo l’opzione migliore, soprattutto se hai un collo elegante e lungo.

Forma del viso ovale

• Per quanto riguarda gli orecchini, scegli opzioni non troppo lunghe o con pendenti di forme angolari.

• Sbizzarrisciti pure con le collane; puoi scegliere opzioni sia lunghe che corte, senza preoccupazioni. Se hai un collo lungo, è meglio acquistare una collana corta.

scegliere gioielli in base al tono di pelle

Abbinare i gioielli in base al colore della pelle

Ora che sai tutto riguardo a forme, lunghezze e sottotono della pelle, puoi facilmente creare combinazioni da indossare. Esistono molte possibili varianti di gioielli tra cui scegliere, ciò si riferisce generalmente alla grande disponibilità di design, dimensioni, forme e colori. A seconda del tuo incarnato (chiaro o scuro, caldo o freddo), puoi optare per un certo tipo di gioielleria; scegli l’oro se sei abbronzata, oppure l’argento, il platino e altre tonalità di oro rosa se hai la pelle chiara.

Come sempre, esistono alcune eccezioni alle regole. I toni medi della pelle stanno bene con qualsiasi metallo. In questo caso è importante trovare il giusto equilibrio, evitando gli eccessi. Puoi anche scegliere una seconda tonalità complementare, acquistando combinazioni “duo” con metalli e pietre preziose.

Metalli più diffusi:

• Tonalità fredde della pelle: argento, platino e oro per valorizzare la lucentezza del viso.
• Tonalità calde della pelle: oro, peltro, ottone e rame; tutti avvolgenti e super indicati.

Colori complementari:

• Le tonalità fredde della pelle si abbinano meravigliosamente a perle bianche e diamanti, con eventuali sfumature rosa, blu, rosse e magenta.
• Le tonalità calde della pelle stanno bene con il corallo, le pietre con i colori della terra, oppure marroni, arancioni, verdi, gialle, pesca e turchesi.

Queste sono le regole base per scegliere i gioielli più indicati in base alla tua carnagione, ricordati di seguirle e buono shopping!


Potrebbe interessarti anche:

4 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Ho sempre prediletto l’argento e i toni freddi per il mio sottotono..Grazie di questo articolo illuminante che mi ha chiarito molti aspetti!

  2. Non sapevo nemmeno io di questo metodo per scoprire il sottotono della pelle, molto interessante, lo proverò, mi hai incuriosita adesso.

  3. io credo di avere un sottotono neutro freddo, ho fatto delle prove in un negozio, la ragazza mi fece appunto notare la differenza tra i sottotoni, però prima o poi farò l’analisi armocromatica anche se costa… il tuo sistema invece non lo conoscevo…

  4. Mi aspettavo di leggere le differenze di sottotono, ma questo articolo è eccezionale, ho individuato il mio sottotono osservando cosa mi dona maggiormente, ma non conoscevo il sistema che hai descritto. Trovo davvero utili i consigli con cui hai esordito e molto interessanti anche i consigli in base al tipo di viso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *