Beauty info Beauty Tips

Preparare la pelle per l’estate, come fare? Consigli pratici

L’estate lentamente si sta avvicinando, anche se freddo e pioggia continuano a non darci tregua, ben presto scorderemo sciarpe e giubbetti per dare spazio a costumi e parei, stendendoci comodamente al sole a goderci il relax.

E’ il momento perfetto per iniziare a preparare la pelle per l’estate, aggiungendo idratazione ed apportando alcune sostanziali modifiche. La tintarella fa subito “salute” rendendoci più sane e splendenti, una buona preparazione è tuttavia fondamentale per ottenere risultati soddisfacenti. La salute della pelle è inoltre importantissima, vietato dunque scordare protezioni o abusare di sole, rughe precoci e macchie dannose della pelle non piacciono a nessuno. Come preparare la pelle per l’estate? Scopriamo insieme utili consigli.

Come preparare la pelle per l'estate

Come preparare la pelle per l’estate?

Esfoliazione

Esfoliare è essenziale, specialmente in estate, poiché in questo modo si favorisce il rinnovo cellulare illuminando naturalmente il tono della pelle. Il caldo intenso intasa i pori, esfoliare significa detergerli dando loro modo di respirare; ciò eviterà l’eccessiva formazione di sebo o il proliferare delle imperfezioni. Scegliete ingredienti naturali e poco aggressivi, in questo caso lo zucchero è un ottimo prodotto per ottenere un efficace scrub delicato.

Per approfondire: 10 Scrub viso, corpo e labbra fai da te – Ricette e consigli

Idratazione

E’ tempo di riporre i prodotti della routine invernale nell’armadietto per dar spazio ad un nuovo regime di bellezza. L’estate richiede cosmetici freschi e leggeri, ad alto potere idratante. I raggi solari seccano l’epidermide, cercate quindi di mantenerla il più idratata possibile senza appesantirla. Scegliete creme idratanti ricche di acido ialuronico, perfetto per mantenere l’umidità nella pelle e rendere il viso più giovane e polposo.

H2O

Durante l’estate l’acqua sarà uno dei vostri migliori amici, non solo per i benefici riscontrabili sulla salute personale, ma anche per la pelle, che ne guadagnerà in bellezza e splendore. L’epidermide è composta da cellule, è l’organo più esteso del nostro corpo, come tale necessita di acqua per funzionare correttamente. Consumate almeno 2 litri di acqua al giorno, nel giro di una settimana il viso apparirà più fresco e sano.

Protezione solare

Ormai è un dato di fatto, la protezione dovrebbe essere indossata lungo tutto l’anno. Se in inverno siete state pigre, non potrete fare altrettanto durante l’estate. E’ veramente importante proteggere la pelle dai raggi UV, potenti e dannosi sono un rischio effettivo per la nostra salute. Il viso richiede SPF 30 o 50, da applicare accuratamente anche su contorno occhi e labbra. Il sole è il primo responsabile per la formazione delle rughe, prestate attenzione!

Betacarotene

Si tratta di un integratore piuttosto conosciuto, precursore della vitamina A, utile per preparare la pelle per l’estate. Arricchite quindi la vostra alimentazione con cibi ricchi di questo ingrediente, primi fra tutti le carote, meglio ancorare se leggermente scottate e condite con un filo d’olio. La frutta in generale mantiene alto il tasso di idratazione della pelle, via libera quindi a scorpacciate di melone, albicocche e pesche. Per aumentare la produzione di melanina consumate verdure fresche, come i pomodori per esempio, tra l’altro ricchi di licopene, un potente antiossidante utile per contrastare l’azione negativa dei radicali liberi.

Attenzione alle labbra

E’ il punto più delicato del viso, altamente vulnerabile poiché privo del naturale strato di sebo che protegge il resto della pelle. Nutrite la bocca in profondità con del semplice burro di Karitè, prolungando l’idratazione anche in spiaggia aggiungendo la protezione solare. In questo modo eviterete inoltre il formarsi del fastidioso Herpes Labiale.

Abbronzatevi gradualmente

Per preparare la pelle per l’estate in modo ottimale, procedete per gradi. Cominciate con delle brevi esposizioni della durata di pochi minuti, distese sul balcone o in giardino, senza scordarvi di proteggere la pelle cons SPF. Così facendo abituerete il vostro corpo ai raggi solari, allontanando il pericolo di irritazioni e scottature. Una volta abituata la pelle al sole, non esagerate in ogni caso. Sono sufficienti 15 minuti per scottarsi!

Detersione

La pulizia profonda della pelle del viso è fondamentale, mantenetela sana applicando settimanalmente buone maschere detergenti, a base d’argilla o zeolite per esempio, un minerale che aiuta a proteggere l’epidermide dai danni del sole, favorendo l’eliminazione delle impurità.

Acidi grassi

Gli acidi grassi aiutano a preparare la pelle per l’estate poiché utili per favorire il corretto sviluppo delle cellule. Introduceteli nella vostra alimentazione consumando una manciata di mandorle al giorno, uno snack gustoso e genuino che aiuterà a mantenere sana la pelle sotto i raggi del sole. 

Non fatevi cogliere impreparate e seguite questi facili consigli, preparare la pelle per l’estate con semplici gesti è fondamentale per godersi mare, relax e vacanze in perfetta tranquillità. La salute è al primo posto, l’abbronzatura ha come sempre il suo fascino, ma rischiare danni permanenti alla pelle è un prezzo troppo alto da pagare. Fate sempre attenzione al tempo di esposizione e non scordate mai la vostra protezione solare, anche nei giorni nuvolosi.

Patrizia


Potrebbe interessarti anche:

Info autore

patriziapinkbox

Danzatrice del Ventre, Cantante e Beauty Blogger.
Personal web site www.patriziamotta.com
Beauty Blog: Pink Box il Portale delle Donne http://pinkbox.altervista.org/

Patrizia Pink Box - Google +

16 Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Profilo

Close
*
*