Beauty Tips Hairstyle e Tips In evidenza

Extensions per capelli: 10 miti da sfatare

Chi ama cambiare spesso hairlook sperimentando nuove e diverse acconciature per rendere il proprio aspetto più femminile oppure più sbarazzino può ricorrere alle extensions che sono tornate di gran moda nell’ultimo periodo ed apprezzate dalle donne di tutte le età. Sul mercato si trovano diverse tipologie di hair extension a partire dalla variegata palette di tonalità, si trovano poi diverse texture e lunghezze, offrendo la possibilità di aggiungere ai propri capelli il giusto volume e la lunghezza desiderata ai capelli.

Extensions per capelli

Le hair extensions sono diventate una soluzione molto pratica e versatile per creare delle pettinature stilose dai volumi sofisticati e dalla lunghezza funzionale, permettendo soprattutto a chi ha i capelli corti di rinnovare il proprio look senza troppi problemi legati alla lunghezza delle ciocche. Attorno a questi accessori di hairstyle si sono concentrate diverse preoccupazioni a causa di falsi miti che spingono spesso ad essere riluttanti nei confronti di queste ciocche di capelli posticce. Di seguito riportiamo i più comuni e diffusi falsi miti che orbitano attorno alle extensions per i capelli.

Mito 1: Le extensions si usano solo per scopi di vanità

La maggior parte della gente crede che il ricorso alle ciocche posticcie tra  capelli naturali sia una mania piuttosto che una necessità legata principalmente alla perdita di spessore dei capelli. Molti ignorano infatti quasi il 40% delle donne nota un assottigliamento dei capelli a partire dai 35 anni, per lo più le cuase che determinano questa perdita di capelli sono trattabili e permettono così di favorire una naturale ricrescita dei capelli. Se ciò non accadesse, una soluzione per affrontare il diradamento dei capelli potrebbe essere rappresentato dall’aggiunta di qualche ciocca sintetica di capelli da mixare strategicamente tra i capelli naturali e dare così alla chioma uno spessore più sofisticato, senza danneggiare i propri capelli. Il ricorso alle hair extensions permette di far acquistare alla chioma un volume morbido e leggero che conferisce tridimensionalità ai capelli sottili, gli inserti di capelli sintetici vengono applicati tra le ciocche per ottenere un aspetto naturale.

Mito 2: Le extensions sono costose

Molte donne pensano che l’applicazione di hair extensions sia un trattamento hairstyle alquanto costoso per cui non è accessibile a tutte le donne. I tempi sono cambiati: qualche anno fa i costi delle extensions per capelli risultavano alquanto alti e solo le celebrità potevano permettersi questo trattamento, mentre oggi non è richiesta una spesa troppo alta e quindi la fetta di fashioniste che possono permettersi questa soluzione è cresciuta. Va però precisato che gli inserti di capelli naturali hanno prezzi leggermente più elevati rispetto a quelli sintetici, ma il costo viene compensato in termini di qualità e durata, ed infatti possono durare a lungo se le donne adottano i giusti accorgimenti per prendersi cura delle extensions, un discorso a parte meritano poi le varianti con cheratina che sono più costose rispetto alle comuni con clip di inserimento disponibili a prezzi accessibile e vari.

Mito 3: Danneggiano i capelli

Questo è probabilmente uno dei temi che costituiscono dei veri e propri falsi miti per quanto riguarda le ciocche dei capelli posticce, da cui dipende la rinuncia di un gran numero di donne che evita di provare le extensions per paura di rovinare i capelli. Per scongiurare ogni rischio è bene affidarsi alle mani esperte di un professionista che saprà meglio trattare i capelli usando i prodotti specifici. In realtà esiste un tipo di hair extensions che può rovinare i capelli, si tratta del tipo applicato con colla, che è la variante più economica, in pratica le extensions vengono incollate sui capelli naturali. Meglio optare per le extensions che si inseriscono ciocca per ciocca, che garantiscono un risultato finale armoniso regalando una texture morbida, proponendo una lunga durata ed un tasso di sicurezza abbastanza alto. È inoltre importante seguire una corretta routine per quanto riguarda la cura dei capelli per evitare qualsiasi tipo di rottura, basta in tal caso utilizzare dei prodotti specifici per la manutenzione dei capelli trattati con inserti posticci di capelli.

Mito  4: Sono difficili da mantenere nel lungo tempo

Si pensa che chi ha le hair extensions deve affidarsi spesso al proprio parrucchiere di fiducia per dare alla chioma un perfetto hairstyle, ma non è vero se gli inserti sono stati applicati correttamente, in tal caso non si ha bisogno di una costante assistenza professionale. Risulta facile prendersi cura delle extensions seguendo dei piccoli suggerimenti che indicano come trattare la chioma nella quotidianità, in modo da preservare nel tempo il trattamento hairstyle a cui ci si è sottoposte.

Mito 5: La fonte incerta dei capelli usati nelle extensions di capelli naturali

In tutto il mondo ci sono persone che vendono o donano i propri capelli per lungo tempo, e le hair extensions di alta qualità provengono direttamente dai salotti di parrucchieri rinomati a cui si rivolgono persone viventi, è un’abitudine diffusa la vendita dei capelli a buon prezzo presso specifici saloni. L’elemento che dà alle extensions un’alta qualità ed una lunga durata è il fatto che le ciocche non vengono spazzate via dal pavimento di un salone ma vengono tagliate di proposito dopo aver creato una coda di cavallo che raccoglie la chioma in maniera ordinata.

Mito 6: Limitano la libertà d’azione nel corso del proprio programma di fitness

Ci sono vari modi con cui è possibile sfoggiare con stile le extensions e condurre una vita senza troppe preoccupazioni. Prendendo alcune precauzioni si possono curare le ciocche posticce di capelli, basta  utilizzare spazzole, strumenti e prodotti specifici che aiutano a creare diversi stili di acconciature da poter sfoggiare anche in palestra. Se si è alla ricerca di un raccolto brioso e ben saldo da realizzare in meno di cinque minuti, non si devono temere le extensions con clips che sono molto facili da rimuovere dimostrandosi altrettanto facili da applicare a proprio piacere quando si vuole.

Mito 7: Le extensions ostacolano la normale crescita dei propri capelli

Non esistono effetti negativi delle estensioni sulla crescita naturale dei propri capelli. In media, i capelli crescono di un centimetro al mese ed anche chi indossa le extensions registra questa crescita abituale. Di solito si decide di inserire tra i capelli le ciocche posticce quando i capelli naturali non raggiungono la lunghezza desiderata per creare conci femminili oppure semplicemente per cambiare look senza dover attendere troppo tempo per assistere all’allungamneto naturale della chioma.

Mito 8: Le extensions sono ben visibili tra le ciocche dei capelli naturali

I professionisti esperti si servono delle ultime tecnologie hairstyle durante l’applicazione delle extensions, anche se il primo passaggio fondamentale consiste nello scegliere delle ciocche in colori che si fondono perfettamente con i propri capelli creando continuità. Se invece si vuole ottenere un effetto marcatamente contrastante tra base naturale e punte dei capelli si possono applicare delle extensions con ciocche in colori pastello, fluo o più chiari di qualche tono rispetto ai propri capelli naturali. Anche se si crea un grande contrasto cromatico non risultano visibili i fili, la colla o le clips che introducono le extensions tra le proprie ciocche regalando alla chioma un aspetto armonioso.

Mito 9: Sono scomode da indossare

Questo dettaglio hairstyle non provoca disagi durante la sua fase di applicazione, soprattutto se le hair extensions vengono applicate abilmente da un professionista. In genere può presentarsi un leggero disagio nei primi 1-2 giorni dopo l’inserimento delle extensions quando si dorme oppure quando si creano dei classici raccolti come ad esempio una comune coda, ma a parte dei leggeri disturbi questi accessori hairstyle sono stati appositamente creati per adattarsi ai capelli naturali. Per una maggiore comodità se si vuole creare un hairlook glamour e scenografico dando forma a delle acconciature alte e voluminose si possono sperimentare le extensions con clips facili da applicare e da rimuovere in pochi minuti.

Mito 10: Le extensions possono essere portate solo in uno stile

Chi porta le extensions per i capelli può sperimentare diversi tipi che valorizzano così stili differenti. Chi decide di testare le ciocche sintetiche di capelli e vuole animare le ciocche con onde all’insegna dello stile proposto dalla permanente, deve fare attenzione a non avvicinare direttamente le extensions ad una fonte di calore diretto, in quanto possono subre un danneggiamento. Se invece le extensions sono composte da capelli naturali veri, è fondamentale prendersi cura della chioma utilizzando strumenti e prodotti di styling giusti, è poi possibile personalizzare il proprio hairlook attraverso diversi tipi di trattamenti di hairstyle tagliando, colorando oppure arricciando la chioma dando ai capelli un aspetto sempre nuovo.

I capelli lunghi non sono un sogno irraggiungibile per le donne, grazie all’uso delle extensions, basta trovare il tipo, il colore e la tecnica migliore che ben si adatta ai propri capelli senza temere per la salute della chioma. Dopo aver sfatato le false credenze sulle extensions chi volesse cambiare look allungando la chioma senza attendere il tempo necessario previsto dalla natura può affidarsi a questi accessori per capelli di comune impiego presso i saloni di parrucchieri.


Potrebbe interessarti anche:

Tags

Info autore

caterina2436

6 Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • questo articolo è stato molto interessante perchè non ho mai provato le extentions ma devo dire che non avevo molte conoscenze al riguardo e di conseguenza ha sfatato molti dei miti che avevo. Grazie mille!

  • Neanche io le ho mai usate, ma ringrazio per questo articolo illuminante

  • Io le usai una volta durante l’adolescenza, erano fucsia acceso, le adoravo *_*

  • Neanche io le ho mai usate, ma trovo utile che ci siano e siano più alla portata di tutte…certi problemi dovrebbero essere democraticamente e facilmente risolvibili per tutti;-)

  • Articolo interessante. Io non le ho mai usate.

  • Articolo giustissimo per fare un po’ di chiarezza, purtroppo è vero che anche ragazze giovani soffrono di capelli radi e non è sicuramente facile conviverci per cui ben venga qualunque soluzione. Avendo amiche parrucchiere, sottolineo che è fondamentale rivolgersi ad una persona esperta altrimenti sì che si rischia di rovinarsi i capelli inutilmente.

Profilo

Close
*
*